Virgilio Sport

Totti-Blasi: il capitano a Dubai senza Noemi, Ilary pronta a prendersi un anno sabbatico

Il capitano è impegnato in altre faccende che riguardano accordi commerciali che lo hanno condotto negli Emirati, da solo. L'ex moglie sta valutando di fermarsi per dedicarsi ai figli

27-10-2022 12:50

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Continua la vita nova di Francesco Totti, impegnato in queste ore a Dubai per pregressi impegni di natura commerciale, come testimoniano alcuni selfie pubblicati su Instagram da ammiratori del per sempre capitano della Roma.

La sua relazione con Noemi Bocchi, ormai di dominio pubblico, prosegue senza ulteriori limitazioni e con la consueta discrezione che aveva caratterizzato i primi mesi della loro storia, seppure tenuta riservata fino all’esplosione della notizia della separazione. Una volontà congiunta dei coniugi Totti, a quanto sembrerebbe dalle interviste rilasciate prima dei comunicati, da Ilary Blasi che così avrebbe protetto i suoi figli e la stessa trattativa. Un accordo che non ha visto concreta coesione, costringendo la coppia a finire davanti a un giudice.

Totti e la relazione con Noemi: un rapporto stabile

Dunque la relazione con Noemi, separata a sua volta dall’imprenditore e presidente del Tivoli calcio Mario Caucci e madre di due bambini, ha assunto i contorni di un rapporto stabile, molto solido tant’è che Totti avrebbe deciso di investire in un appartamento di dimensioni ridotte ma confortevole per sé e la sua famiglia in zona Vigna Clara, non molto distante da via Cortina d’Ampezzo, dove abita la sua compagna.

Una scelta che suggerirebbe, come anticipato, il possibile trasloco e la cessione della villa al Torrino condivisa da Ilary. Un punto nevralgico dell’accordo di separazione e nella causa civile, che vede contrapposti gli ex coniugi. Secondo le ultime indiscrezioni, la conduttrice avrebbe preso in considerazione uno stop professionale per rimanere più vicina ai suoi figli, dopo il travagliato periodo vissuto per l’addio a Totti.

Fonte: Twitter

La foto di Totti con i tre figli e il richiamo alla famiglia

La separazione non è stata affatto semplice, sia per Ilary sia per l’ex capitano della Roma, che ha riposto nel nucleo costruito con Ilary l’alfa e l’omega della sua esistenza, anche nella fase post ritiro che ha impresso un cambiamento determinante.

La stessa foto di Totti con Cristian, Chanel (a cui ha regalato una minicar per il compleanno) e Isabel con in sottofondo Max Pezzali e “E saremo quel che tutti sognano, quell’amore che i cantanti cantano. Tanto forte, potente, immenso che sembra esagerato e impossibile” vuole ribadire proprio l’importanza di difendere la sua famiglia.

Un desiderio che, sebbene secondo modalità differenti, ha condotto anche Ilary a essere sempre accanto alla piccola Isabel nei momenti più importanti di questi ultimi mesi e ad accompagnare più spesso Cristian e Chanel, ormai adolescenti. Con lei sono sempre presenti le due sorelle, Silvia e Melory, e i genitori, che sono i suoi riferimenti.

A Dubai senza Noemi: Totti impegnato

Mentre Totti è impegnato negli Emirati Arabi in alcune operazioni commerciali, i suoi legali proseguono nel loro lavoro alla ricerca della migliore soluzione possibile per gli ex coniugi, che si scontreranno in tribunale presumibilmente all’inizio del 2023.

Nonostante i tentativi di raggiungere un accordo tra le parti, da parte degli avvocati ingaggiati che si sono misurati sul tavolo delle trattative nel corso di questi mesi e di un’estate di messaggi e post lanciati da Ilary, non c’è stata alternativa. No alla separazione extragiudiziale: l’epilogo si vedrà solo in tribunale.

Alla causa di separazione, poi, si aggiunge la nota controversia che si è riassunta nella guerra dei Rolex e delle borse che avrebbe avuto una sorta di evoluzione, dopo le reciproche accuse. Totti le avrebbe mosse attraverso l’intervista al Corsera, mentre la Blasi ha preferito un gesto ironico sui social come il video girato davanti al negozio in centro a Roma.

Secondo la versione del Corsera, non smentita dalla Blasi, Totti le avrebbe restituito le borse da collezione che occupavano una parte della sua cabina armadio. Ma dalla sua, l’ex moglie non avrebbe ancora ridato al capitano la sua collezione di Rolex che pare abbia un valore commerciale di circa un milione di euro.

Fonte:

Ilary pronta a prendersi un anno sabbatico dal lavoro

In questa fase così delicata, Ilary avrebbe valutato seriamente di dedicarsi principalmente ai suoi figli allentando i suoi impegni professionali, dopo il clamore suscitato dallo strappo dopo settimane di rumors, smentite e interviste.

E ciò nonostante il contratto che la lega a Mediaset la veda impegnata su diversi fronti, in primis nella conduzione dell’Isola dei Famosi: a sostenerla e supportarla ci sarebbe l’amica di sempre, Silvia Toffanin che avrebbe compreso la sua situazione personale e le avrebbe offerto già più di uno spazio a Verissimo.

Di interviste la Blasi, a differenza dell’ex coniuge, non ne ha più concesse e ha preferito affidarsi a Instagram e al suo legale di fiducia, Alessandro Simeone.

Secondo il settimanale Oggi, Ilary sarebbe intenzionata ad affrontare quel che deriva dalla decisione di separarsi senza essere pressata dalla carriera:

“Spinta e supportata dai suoi familiari e soprattutto dall’amica Silvia Toffanin ha scelto infatti di non sospendere i suoi impegni professionali e di tornare in primavera al timone dell’Isola dei Famosi. In queste ore sono iniziati i primi provini per definire il cast della prossima edizione”, si legge.

Insomma, la presentatrice ha maturato la decisione di allentare i suoi impegni televisivi concentrandosi sul privato: i provini per l’Isola sono partiti, ma non si sommerà questo impegno a chissà che altro.

Totti-Blasi, niente accordo extragiudiziale

A differenza della separazione Totti-Blasi che si annuncia molto più complessa, almeno stando alle indiscrezioni che si susseguono da mesi ormai, Claudio Amendola (che si avvale di Antonio Conte, avvocato storico di Francesco Totti) e Francesca Neri non finiranno in aula ma sono convenuti sull’accordo extragiudiziale che, in via meno lunga e complicata, garantisce un addio forse meno straziante rispetto a quel che si consuma in un’aula di tribunale.

E che capiremo, al contrario, come evolverà quando sia Totti sia Ilary saranno costretti ad affrontarla in aula.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...