Virgilio Sport

Valentino Rossi, l'ultima intervista: brividi, risate ed emozioni

Il Dottore scherza nella sua ultima gara in carriera: "E' stata una scusa per fare casino. A questo punto mi sa che smetto anche l'anno prossimo".

Pubblicato:

Al termine della gara, Valentino Rossi si è scatenato con i tifosi e con una festa ai box. Dopo la lunga baldoria con amici e piloti, il Dottore è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Fare stage diving è sempre stato il mio più grande sogno, volevo farlo al Mugello ma avevo paura che non mi ritrovassero più – inizia scherzando come suo solito Valentino Rossi -. È stato un bel weekend, ero preoccupato ma mi hanno fatto tantissime sorprese. Bello perché è stato molto nel mio stile, abbiamo bevuto, saltato e spaccato tante cose”.

Valentino Rossi deve ancora realizzare

La festa nel box Petronas con i suoi ragazzi è stata uno spettacolo, ma ancora Rossi non ha ben realizzato cosa accadrà da domani: “Non sono tanto ubriaco, ma sono contento della gara che ho fatto e l’ho chiusa tra i primi 10 più forti al mondo. Ho goduto tanto, ora pian piano capirò che ho smesso. Per ora è solo l’ultima del campionato per me”.

Rossi è visibilmente commosso come al suo solito ride e regala spettacolo: “Ho sempre cercato di fare l’ultima parte della stagione nel mio stile, smettere è stata una scusa per fare casino. A questo punto mi sa che smetto anche l’anno prossimo” ha scherzato.

Valentino Rossi felice per la gara

Valentino Rossi torna sulla gara e aggiunge: “Non sapete quanto sono fiero di essere andato forte, stamattina mi sono svegliato con la voglia di fare una bella gara. Ero ispirato, mi piace avere lasciato così. Nei prossimi anni potrò dire di aver finito da decimo e non da ultimo. Ieri quando i ragazzi di Moto2 e Moto3 mi hanno fatto vedere i caschi mi sono emozionato, è stata dura ma molto bello. Oggi è stato bello vederli in pista”.

Valentino Rossi, l’omaggio al campione

Durante l’intervista c’è stato uno scambio di battute con Morbidelli, con quest’ultimo che ha dichiarato tutto il suo amore sportivo per Rossi. Al termine, Guido Meda ha consegnato al Dottore un quadro tridimensionale con tutte le gare indimenticabili per Rossi. Indimenticabile come le gesta del nove volte campione del mondo che rimarranno per sempre impresse nei tifosi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...