Virgilio Sport

Vertice Inter-Chelsea per Onana e Lukaku, ma sul tavolo proposta folle per Koulibaly. Colpo al cuore per i tifosi del Napoli

Sullo sfondo il rinnovo del prestito di Lukaku, che vorrebbe rimanere a Milano dopo aver concorso a ottenere la finale di Champions League

13-06-2023 12:20

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Ad anticipare quello che si profila come un vertice delicato e alquanto interessante, alla vigilia della riapertura della sessione estiva di calciomercato, è stata nel pomeriggio di lunedì 13 giugno Sky Sport.

Gli elementi, per rendere questa indiscrezione più di un rumors in grado di catalizzare l’attenzione, ci sono tutti: la prossima decisiva fase, ovvero il confronto tra gli attori, in vista della riapertura estiva delle trattative promette risvolti notevoli.

Vertice Chelsea-Inter

Come si svilupperà questa operazione? Nei prossimi giorni è in calendario un vertice col Chelsea per parlare di Lukaku, occasione che offrirà al club e ai suoi emissari l’opportunità di inserire sul piatto anche il futuro di Koulibaly e Onana, il portiere dell’Inter verso cui il Chelsea mostrerebbe un interesse spiccato.

Onana è arrivato in nerazzurro l’estate scorsa, nell’ambito di un trasferimento necessario per la società e la squadra. Il portiere, ex Ajax, incassa uno stipendio pari a 3 milioni di euro a stagione per cinque anni. Ma il quinquennale non impedisce certo al Chelsea di avanzare una proposta e di cogliere l’eventualità di un accordo che soddisfi entrambe le parti, giocatore compreso.

Koulibaly all’Inter

Dalla sua Marotta e Ausilio si muovono tra vincoli, a livello societario, di non poco conto: archiviata la delusione incassata dopo la sconfitta in finale di Champions League, l’Inter che verrà dovrà dimostrarsi all’altezza di questo risultato eccezionale per Simone Inzaghi (che pare abbia già ricevuto conferme) e i suoi con i rinforzi nelle zone giuste del campo. Entro certe cifre.

Ragione per cui, l’Inter cercherà di ottenere un accordo perché Koulibaly arrivi a Milano in prestito e Lukaku rimanga anche la prossima stagione. Il cartellino dell’attaccante belga, infatti, è ancora proprietà dei Blues e dunque la decisione finale spetterà al club inglese.

Alle prese con l’addio di Milan Skriniar, saltato il rinnovo e con accordo pronto con il PSG ormai da mesi, l’Inter cerca un difensore esperto ed in tal senso uno dei profili seguiti con maggiore attenzione sarebbe quello Kalidou Koulibaly.

L’ex Napoli è reduce da una prima annata in Premier League tutt’altro che indimenticabile per il senegalese, che può vantare una lunga militanza in serie A. Una vetrina che gli aveva consentito di guadagnarsi, a merito, la stima e l’apprezzamento degli esperti che lo avevano indicato come uno dei primi 5 migliori difensori d’Europa.

L’ostacolo principale, dicevamo, sono i soldi ovvero l’ingaggio: a Londra Koulibaly percepisce 9 milioni di euro netti a stagione, una cifra proibitiva che aveva impedito a suo tempo anche il prolungamento di contratto con Skriniar.

Fronte Lukaku

Altro fronte aperto, quello per Lukaku, che ha già palesato la sua volontà di rimanere a Milano dopo stagioni decisamente infelici, sul versante del gioco e forse anche della vita personale, trascorse a Londra.

Un autentico punto interrogativo, visto che Goal.com ha svelato che l’attaccante belga avrebbe avuto un incontro a Parigi con la dirigenza dell’Al Hilal, che gli avrebbe presentato un’offerta clamorosa, ovvero 25 milioni di euro a stagione.

Sembra che il belga sia intenzionato a chiedere una cifra addirittura maggiore, per accettare il trasferimento in Arabia. Inoltre, il Chelsea vorrebbe, per la cessione a titolo definitivo, una cifra di almeno 50 milioni di euro.

Quel che si profila sarà un tavolo complicato: si vedrà se l’Inter riuscirà a persuadere il Chelsea della possibilità di un prestito per un altro anno a cifre più basse rispetto agli 8,5 milioni di euro versati in questa stagione, mentre una simile occasione si è presentata alla porta di Rom.

Una situazione con troppe condizioni a priori, e una evidente necessità di capitali da investire che non sono a disposizione di Marotta e Ausilio i quali dovranno, in questi mesi di negoziazioni, studiare una via praticabile per rinforzare la rosa e non aggravare la situazione in bilancio.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...