,,
Virgilio Sport SPORT

Vettel cancella la Ferrari: il gesto che fa infuriare Maranello

Il pilota tedesco della Aston Martin ha deciso di mettere in vendita le sue auto di lusso tra cui 5 Ferrari stradali

Scordiamoci il passato…” recitava una famosa canzone napoletana. Ma anche il motto “anno nuovo, vita nuova”. E’ quello che avrà pensato Sebastian Vettel che ha voluto dare un ennesimo colpo di spugna al suo trascorso in Ferrari con un gesto che sicuramente non è piaciuto ai vertici di Maranello ma soprattutto ha indispettito i tanti tifosi ferraristi. Il pilota tedesco 4 volte campione del mondo che da quest’anno correrà con l’Aston Martin ha messo in vendita la sua collezione di auto stradali della Ferrari.

Vettel: AAA vendesi Ferrari

Dopo sei stagioni con la Scuderia di Maranello, dopo il suo addio per ricominciare daccapo in Aston Martin, Vettel ha deciso di voltare pagina a 360° e per questo ha messo in vendita cinque autostradali Ferrari che aveva in suo possesso. L’annuncio è apparso sui social della società di Tom Hartley Junior che tratta supercar. Sebastian Vettel ha messo in vendita cinque vetture della casa di Maranello che fanno parte della sua collezione. Nel dettaglio in vendita: la LaFerrari del 2016, con soli 490 km, la Ferrari Enzo del 2004, e una F50 del 1996, la F12tdf del 2016 ed una Ferrari 458 Speciale prodotta nel 2015. La LaFerrari e la F50 sono già state vendute per un importo non reso noto, mentre il prezzo della Ferrari Enzo è disponibile solo su richiesta di un serio acquirente.

Non solo Ferrari, Vettel svuota il garage

Ad amore del vero, Vettel non ha messo in vendita solo Ferrari, il tedesco forse in vista di una ricca fornitura di Aston Martin, ha deciso di svuotare il suo prezioso garage mettendo in vendita, sempre attraverso la stessa società, anche la Mercedes-Benz SL65 AMG ‘Black Series’ del 2009, una Mercedes-Benz SLS AMG Gullwing del 2010 e una Bmw Z8 del 2002.

L’azienda britannica Tom Hartley Jnr, concessionario specializzato in auto di fascia alta, ha annunciato di aver inserito nel proprio catalogo una parte importante della collezione di supercar di proprietà del tedesco. L’importo richiesto combinato supera i £ 2 milioni. “Siamo lieti di poter condividere con voi alcune delle nostre ultime acquisizioni, tutte direttamente dalla collezione del quattro volte campione del mondo di F1 Sebastian Vettel. Tutte queste vetture si trovano, immatricolate e immatricolate in Svizzera ”, afferma l’azienda sul suo profilo Instagram

Il 3 marzo la nuova Aston Martin

In attesa di sapere come l’avranno presa a Maranello, sono molti i tifosi della Ferrari delusi da questo gesto di Vettel che è stato criticato sui social. Sicuramente il forte amore con i colori rossi nell’ultimo anno si sono ridimensionati, Seb ora è tutto anima e cuore con la Aston Martin che il 3 marzo ha annunciato la presentazione della nuova monoposto che prenderà il via al Mondiale di F1 del 2021 rilevando il posto della Racing Point.

SPORTEVAI | 17-02-2021 12:15

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...