Virgilio Sport

Yamaha, Quartararo: "Gomme nuove un incubo, impossibile essere veloci"

L'ex campione del mondo: "Perdo l’anteriore ovunque, così è impossibile essere veloce".

12-02-2023 16:16

Yamaha, Quartararo: "Gomme nuove un incubo, impossibile essere veloci" Fonte: Getty Images

Dopo l’ultimo test di Sepang, l’ex campione del mondo Fabio Quartararo non ha nascosto le sue preoccupazioni per la Yamaha: “Con le gomme nuove è un incubo! Sono contento però per il miglioramento fatto dal motore, della velocità massima: era qualcosa che chiedevo da tanto tempo. Così come sono felice di aver avuto tanto materiale da provare: mi hanno accontentato anche in questo”.

Il campione francese, che l’hanno scorso ha buttato al vento il secondo titolo (avendo avuto addirittura 91 punti di vantaggio su Bagnaia), ha mandato un messaggio chiaro alla squadra: “Oggi, però, non ho avuto buone sensazioni. O meglio, bisogna dividere il commento in due parti: con gomme usate con più di 20 giri sono andato molto bene, il mio passo è stato più che positivo, ma quando metti le gomme nuove, diventa un incubo! E la posizione in qualifica nella MotoGP di adesso è sempre più importante. Quando montiamo i nuovi pneumatici non abbiamo nessun vantaggio, siamo dietro un secondo dagli altri: a Portimao, bisogna assolutamente trovare una soluzione”.

Sulle gomme, Quartararo ha aggiunto: “Perdo l’anteriore ovunque, non ho grip al posteriore: da quando sono arrivato in Yamaha, sembra che ogni anno perdiamo qualcosa per la qualifica, così è impossibile essere veloce. Oggi non ho fatto grandi prove di aerodinamica (in realtà una differente l’ha provata, NDA) ci siamo più concentrati sull’elettronica. È veramente un aspetto incredibile: con le gomme usare sono stato più veloce del mio miglior giro qui in gara a ottobre, ma adesso conta molto di più essere efficace nell’attacco al tempo”. E la Ducati sorride…

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...