Virgilio Sport

Abraham non si allena, Shomurodov si scalda: grande chance con la Juve

Eldor Shomurodov proverà ad essere tra i protagonisti di Juventus-Roma. Ai margini nelle ultime settimane, potrebbe ora avere la sua chance.

Pubblicato:

Abraham non si allena, Shomurodov si scalda: grande chance con la Juve Fonte: Getty

La sosta per gli impegni delle Nazionali ha lasciato in eredità alla Roma un problema di non poco conto: l’infortunio occorso a Tammy Abraham.

L’attaccante ex Chelsea ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra nel corso del minuti finali della sfida che ha visto la sua Inghilterra pareggiare contro l’Ungheria a Wembley e, dopo qualche timida speranza di vederlo in campo nel prossimo turno di campionato c’èra ancora, il mancato allenamento del venerdì non lo renderà tra protagonisti della sfida che vedrà i capitolini impegnati domenica sera sul campo della Juventus.

In una partita che mette in palio punti già pesanti per l’alta classifica, Mourinho dovrà quindi quasi certamente fare a meno di uno dei suoi uomini di punta e la cosa si traduce nella peggiore delle notizie possibili, ma anche nella possibilità per Eldor Shomurodov di avere a disposizione la più grande delle occasioni.

Sarà infatti eventualmente l’attaccante uzbeko a sostituire Abraham nell’undici iniziale giallorosso, mentre Borja Mayoral dovrà ancora una volta accontentarsi del ruolo di riserva di lusso.

Shomurodov è stato uno dei colpi più importanti messi a segno dalla Roma nel corso dell’estate, ma nelle ultime settimane di chance per mettersi in luce ne ha avute poche. Dopo una buona partenza ed una zampata vincente in una sfida di qualificazione alla Conference League sul campo del Trabzonspor, l’ex Genoa ha pian piano avuto sempre meno spazio a disposizione.

A negarglielo è stato proprio quell’Abraham che, una volta sbarcato nella capitale, si è preso una maglia da titolare nel cuore dell’attacco e non l’ha lasciata più. Per Shomurodov i numeri parlano chiaro: i minuti giocati in campionato sono stati appena 145’ in sei presenze e non sono stati accompagnati da alcun goal.

In panchina per tutti e 90’ dell’ultima sfida contro l’Empoli, è sceso in campo una sola volta da titolare: lo scorso 19 settembre a Verona. In quella occasione, Mourinho non l’ha proposto da punta, bensì da esterno di sinistra ed i risultati sono stati tutt’altro che soddisfacenti.

Da un giocatore il cui acquisto ha richiesto un esborso da oltre 17 milioni di euro era probabilmente lecito attendersi di più in fatto di rendimento, ma il fatto di non aver avuto grande spazio a disposizione (contro l’Udinese è stato gettato nella mischia solo a 4’ dal termine, mentre nel derby è stato impiegato per meno di mezz’ora) certamente non l’ha favorito.

Ecco perché quella contro la Juventus potrebbe rappresentare per lui un’occasione d’oro. Potrebbe infatti riscoprirsi protagonista in una partita importante e avrebbe tra l’altro la possibilità di farlo giocando da punta centrale con una batteria composta da Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan a suo supporto.

Shomurodov si prepara, con l’obiettivo di provare a riprendersi la scena.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...