Virgilio Sport

Alice Campello, la moglie di Morata rivela la grande paura provata dopo il parto

Un momento di grande preoccupazione quello vissuto da Alvaro Morata e da Alice Campello, con l’influencer che ha rischiato la vita dopo aver dato alla luce la piccola Bella

Pubblicato:

Il grande spavento e ora si può guardare al futuro. Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, è stata ospite della trasmissione Verissimo, condotta da Silvia Toffanin, dove ha parlato della paura provata dopo la nascita della sua quarta figlia, Bella, che l’ha costretta anche in terapia intensiva.

Alice Campello racconta il grande spavento

Ospite di Verissimo, la moglie dell’ex attaccante della Juventus, Alvaro Morata, ha raccontato quei momenti di grande paura: “Il parto è andato bene, tra l’altro è stato forse quello più bello. E’ stato un cesareo e non avrei potuto scegliere diversamente. Mi hanno dato la bambina in braccio e tutto sembrava andare per il meglio, poi ho cominciato a sentirmi malissimo. Ho spostato la coperta end ho visto un’emorragia incredibile. La mia preoccupazione è stato Alvaro perché quando io sto male, è il primo che sviene o sta male. Da lì non ricordo più niente. Erano le 9,30 del mattino e mi sono risvegliata la sera”.

Alice Campello, il dramma della terapia intensiva

Sono state ore drammatiche quelle vissute da Alice Campello e da suo marito Alvaro Morata, che dopo la gioia per la nascita della piccola Bella si sono ritrovati in un vero e proprio incubo con l’influencer che rivela: “I medici non riuscivano a fermare l’emorragia e stavano finendo le idee. Ci sono riusciti inserendo un palloncino nell’utero. Poi mi hanno detto che dopo aver rimosso il palloncino avrebbero deciso de togliere l’utero. Per fortuna è andato tutto bene, l’emorragia si è fermata. Quando sono tornata a casa ho pianto per una settimana intera. E’ stata dura per le persone che amo, mi immaginavo mio marito da solo con 4 bambini, quello che ha passato”.

Il dramma di Alice e la reazione di Alvaro Morata

Momenti terribili per Alice ma anche per suo marito Alvaro Morata che ha dovuto vivere questa situazione senza poter far nulla: “Alvaro era distrutto – racconta la Campello – mi è stato tanto vicino. Si è tatuato “lezione di vita” con la data di nascita di Bella. Per lui è stato peggio, io ero intubata, ero sedata ma i miei genitori mi hanno detto che lui l’ha vissuta davvero male. Alvaro? Lui è speciale, mi dedica tanto tempo e mio fa sentire importante, non da mai nulla per scontato”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...