Virgilio Sport

Arriva il Genoa, Fonseca annuncia: "Giocheranno Pedro e Smalling"

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, presenta la sfida con il Genoa: "Si gioca troppo, è normale che ci siano tanti infortuni".

Pubblicato:

Arriva il Genoa, Fonseca annuncia: "Giocheranno Pedro e Smalling" Fonte: Getty

Reduce dalla vittoria ottenuta sul campo della Fiorentina, la Roma torna protagonista all’Olimpico per affrontare, in un match valido per il ventiseiesimo turno di campionato, il Genoa.

I giallorossi sono alla ricerca di quei punti che possano consentire loro di riagguantare una di quelle posizioni che vale l’accesso alla prossima Champions League, mentre i rossoblù di Davide Ballardini puntano ad allontanarsi dalle zone pericolose.

Paulo Fonseca, nella consueta conferenza stampa di presentazione della gara, ha parlato del momento che sta vivendo l’attacco giallorosso.

“Borja Mayoral è giovane e sta facendo molto bene e recentemente ha segnato contro il Braga. Nelle ultime partite ha lavorato molto per la squadra e anche quando non trova il goal riesce comunque a creare degli spazia. Su di lui la società prenderà una decisione al momento giusto, sanno come la penso. El Shaarawy e Pedro stanno bene e sono entrambi pronti per giocare”.

La Roma dovrà rinunciare a Jordan Veretout, ovvero uno dei suoi uomini più importanti.

“Sappiamo che Jordan è importante per noi anche in fase, ma abbiamo diverse soluzioni a centrocampo. Sia Villar che Pellegrini e Mkhitaryan possono permetterci di non cambiare il nostro gioco”.

Fosenca si è soffermato su Pedro e Mkhitaryan.

“Pedro domani gioca. Mkhitaryan sta segnando meno, ma sta comunque bene. Sta lavorando tanto per la squadra e questo per me è molto importante”.

La Roma, come molte altre squadre, sta facendo i conti con un turno che non concede respiro.

“La soluzione sarebbe quella di giocare meno. Se si scende così spesso in campo è normale che ci siano tanti infortuni. Anche altre squadre come Real Madrid e Liverpool ne hanno subiti moltissimi, non è normale. Ci vorrebbero meno competizioni per le Nazionali”.

Contro il Genoa dovrebbe toccare ancora a Spinazzola a sinistra.

“E’ un giocatore che ha grandi capacità fisiche. In questo momento abbiamo a disposizione solo tre terzini e dobbiamo gestire la cosa. Nella sua posizione si spende molto, ma se serve giocherà senza pensare alle altre partite. Smalling? Sta bene e domani gioca”.

Fonseca è soddisfatto da quanto dalla sua Roma sin qui.

“Rispetto alla scorsa stagione siamo migliorati in quasi tutto, va solo cambiato il numero di reti subite”.

Quella contro il Genoa non sarà una partita facile.

“Loro attaccano alti, sarà una partita diversa da quella con il Benevento. Non troveremo un avversario che si chiude, ma quando ricapiterà sapremo cosa fare. La Roma ha capito come giocare in certe situazioni. Il Genoa è diventato molto forte con Ballardini, è una squadra aggressiva e che fa tanto pressing. Non sarà semplice”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...