Virgilio Sport

Madrid: Arnaldi sfiora l’impresa con Medvedev; Errani e Paolini eliminate in doppio. Flop Tsitsipas

Matteo Arnaldi lotta contro un leone contro Medvedev ma deve arrendersi al terzo set, termine l’avventura della coppia Paolini-Errani nel torneo di doppio. Che delusione per Tsitsipas

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

A un passo dal sogno. Matteo Arnaldi ha rischiato di firmare una delle grandi sorprese al Masters 1000 di Madrid. Ma la classe di Daniil Medvedev è venuta a galla nel momento decisivo mettendo fine ai sogni del sanremese che sperava di riuscire a tirare fuori una grande prestazione a Madrid per migliorare ancora la sua carriera. E’ comunque un’altra dimostrazione di quanto il 22enne ligure sia cresciuto nel corso dell’ultimo anno e mezzo e a cui manca solo un piccolo passo per riuscire a sedersi al tavolo dei migliori.

Arnaldi sfiora l’impresa, Medvedev vince al terzo

Non riesce l’impressa a Matteo Arnaldi. Il tennista sanremese gioca una gara tutto cuore contro il russo e numero 4 al mondo, Daniil Medvedev, ma deve alzare bandiera bianca dopo una vera e propria battaglia e solo al terzo set. Arnaldi gioca un primo tempo al limite della perfezione, strappa due volte il servizio al suo avversario e chiude con un nettissimo 6-2. Il secondo set è decisamente più equilibrato con Medvedev che riesce a trovare il momento giusto al quinto game in cui piazza il break che gli permette di vincere il set sul 6-4. In apertura del parziale decisivo Arnaldi cede ancora il servizio a Medvedev che poi non sbaglia più e conquista il successo con il 6-4 finale.

Errani e Paolini fuori nel doppio

E’ subito terminata l’avventura di Sara Errani e Jasmine Paolini nel torneo di doppio femminile. Le due atlete azzurre si sono arrese in due set contro la coppia formata da Zvonareva e Andreeva con il punteggio di 5-7, 4-6. Un peccato per le due azzurre che sul doppio stanno puntando molto e che ha aiutato anche il gioco di Jasmine. Proprio Paolini domani torna in campo per la sfida dei 16esimi di finale conto la francese Caroline Garcia. La delusione però subito smaltita con le due azzurre che in compagnia di Lucia Bronzetti sono state inquadrate mentre assistevano divertite al match tra Nadal e de Minaur.

Impresa Cobolli, battuto Jarry

Missione compiuta invece per Flavio Cobolli, che è approdato al terzo turno dopo essersi sbarazzato al terzo set di uno “specialista” sulla terra rossa, il cileno Nicolas Jarry. Tanti problemi fisici per il sudamericano, costretto a chiamare anche il medical timeout, ma nulla toglie all’ottima prestazione e alla meritatissima vittoria di Cobolli, che ha chiuso al terzo set: 6-3 3-6 6-3. Ora la sfida contro Karen Khachanov, con la prospettiva stuzzicante – in caso di vittoria – di poter sfidare Jannik Sinner.

Monteiro sorprende Tsitsipas

Il primo risultato sorprendente al torneo di Madrid porta la firma di Thiago Monteiro che continua il momento magico per i tennisti brasiliani. Il 3oenne ha battuto in due set il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del tabellone, e reduce dalla vittoria a Montecarlo e dalla finale persa a Barcellona.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...