Virgilio Sport

Mondiali donne, Bertolini rivela il suo futuro e spiega il ko col Sudafrica

L'Italia femminile esce dal Mondiale, la CT Bertolini spiega le ragioni del crollo col Sudafrica e fa capire che la sua avventura in panchina è finita

02-08-2023 12:43

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Fine del Mondiale: l’Italia femminile è fuori dopo due sconfitte. Non basta la partenza sprint delle azzurre con la vittoria sull’Argentina: la CT Bertolini e le azzurre escono dopo la seconda sconfitta, arrivata quest’oggi per 3-2 contro le Sudafricane.

Le parole della CT Milena Bertolini dopo l’uscita dal Mondiale

Fine dei sogni per Milena Bertolini, rammaricata e triste nel post-partita di Sudafrica-Italia: “Mi spiace molto, perché abbiamo lavorato duramente per passare il girone e non ci siamo riuscite. Sono molto dispiaciuta. Non credo che a questo gruppo mancasse l’intesa, è nata un po’ di paura nel corso di questa competizione e i cinque gol subiti con la Svezia ci hanno tolto certezze. Anche il gol che abbiamo preso oggi ci ha fatto paura”.

Milena Bertolini rivela le decisioni sul futuro:

In molti adesso si interrogano su quello che potrà essere il futuro dell’Italia, non solo maschile ma, da oggi, anche femminile. Intanto la CT Bertolini spiega ai microfoni le sue scelte e chiarisce quale sarà il futuro: “Sono molto convinta delle scelte che ho fatto. Penso che queste siano le giocatrici migliori. Ho schierato chi doveva giocare. Questa Nazionale avrà un buon futuro e le giocatrici che hanno giocato in questo Mondiale getteranno le basi per costruire il prossimo ciclo. Non ha importanza il mio futuro, ma quello del movimento. Mi auguro di avere lasciato un’eredità per chi verrà dopo, con questa squadra giovane”.

Anche Elena Linari affranta per la prematura eliminazione:

Era stata al fianco della sua CT nella conferenza pre partita e aveva suonato la carica al resto del gruppo ma evidentemente non è bastato per accedere agli ottavi, quest’oggi al termine della partita Elena Linari ha provato a spiegare il momento e la tante delusione: “Spero che questo gruppo possa lasciare qualcosa per le generazioni future. Mi dispiace per come è andata, è un’esperienza anche questa, anche se negativa. Mi auguro solo che serva per il futuro”.

Arianna Caruso, autrice della doppietta, parla del futuro

La centrocampista della Juventus Caruso è tra le poche a guardare però con estrema fiducia al futuro della Nazionale, dopo la sua doppietta, pronta a ripartire nonostante gli errori commessi: “Non era ovviamente quello che volevamo e sognavamo. Dovremmo analizzare tutto quello che è successo e ripartire assolutamente. Credo in questo gruppo e credo nella nostra forza. I due gol contano ben poco perché non ci hanno portato al passaggio del turno. Abbiamo imparato in questo Mondiale che niente è scontato”.

“Se non si vince non si va avanti. Ringrazio i tifosi che ci hanno seguito e mi dispiace non avergli regalato gioie. Ci tenevamo a fare bene. Per me abbiamo grande potenziale e siamo davvero forti, ma dobbiamo dimostrarlo sul campo e spero che dalle prossime partite sarà così”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...