Virgilio Sport

Bologna-Milan, moviola: Focus sul rigore negato dopo scontro Tomori-Orsolini

La prova dell'arbitro Pairetto al Dall'Ara analizzata ai raggi X con il commento di Marelli: l'episodio chiave nell'area rossonera a inizio ripresa

22-08-2023 09:13

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Figlio d’arte ma già con una discreta esperienza Pairetto è stata la scelta del designatore Rocchi per Bologna-Milan, gara di prima fascia della prima giornata di campionato ma come se l’è cavata il fischietto piemontese nel successo dei rossoneri al Dall’Ara?

Clicca qui per rivedere i gol e l’episodio chiave

Bologna-Milan, i precedenti di Pairetto con le due squadre

In precedenza il Milan aveva disputato 8 match agli ordini del signor Pairetto con un bilancio positivo di sei vittorie e due pareggi (contro il Sassuolo nel 2018 e contro la Cremonese nella passata stagione). Il Bologna vantava 15 partite disputate agli ordini dell’arbitro torinese. Il bilancio dei rossoblù con lui recitava 8 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Pairetto ha ammonito quattro giocatori

Assistito da Berti e Cipressa, con IV uomo Volpi, Marini in sala VAR e Maggioni all’Avar l’arbitro Pairetto in Bologna-Milan ha ammonito quattro giocatori, di cui due della squadra di Pioli: 20’ Aebischer, 51’ Theo, 76’ Krunic, 77’Zirkzee. Recuperi: 4’ 1T, 5’ 2T.

Bologna-Milan, i casi dubbi

Questi i principali casi da moviola. Al 44′ Tomori perde palla, Leao nel tentativo di recuperare commette fallo su Ferguson all’ingresso dell’area di rigore: il portoghese se la cava con una punizione dal limite per il Bologna e senza sanzioni disciplinari. Al 51′ l’episodio più importante: Tomori interviene su Orsolini che va giù in area, grandi proteste di tutto lo stadio. Pairetto giudica il contatto lieve mentre Theo Hernandez ammonito per… contro-proteste.

Per Marelli il Var non poteva intervenire

A fare chiarezza ci pensa Luca Marelli che a Dazn dice: “Contatto di campo, il VAR non poteva intervenire. Decisione di Pairetto che ha visto tutto in prima persona”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...