Virgilio Sport

Calciomercato svincolati, Rabiot e Asensio guidano la lista d’oro: gli altri grandi nomi

A partire dal 30 giugno 2023 tanti contratti importanti andranno a decadere. I nomi dei possibili svincolati, da Hazard a James, passando per Asensio, fanno gola a tantissimi

24-06-2023 17:00

Gli sviluppi della sessione estiva del calciomercato subiranno le influenze di chi, a partire dal 30 giugno, si troverà senza squadra e con la possibilità di trovare nell’immediato una nuova realtà (i cosiddetti free agent). Come ogni anno, sul mercato si trovano pezzi pregiatissimi rimasti senza squadra. I nomi degli svincolati di lusso fanno gola a diverse squadre nel panorama europeo (e ormai mondiale) del sistema calcio. Con il passare dei giorni, si avranno degli aggiornamenti e degli adattamenti, ma – a oggi – la scelta tra i “parametri zero” non manca.

I difensori che fanno più gola

Tra tutti i difensori senza squadra, quello che cattura e attira di più l’attenzione è sicuramente Sergio Ramos. L’ex Real Madrid lascia ufficialmente il PSG (segnando contro il Clermont) e torna sul mercato. Anche il difensore centrale colombiano Eddie Segura lascia la MLS e rimane senza squadra. Continua a essere uno svincolato di lusso l’ex difensore del Napoli e, poi, del Genoa Nikola Maksimovic: il serbo non ha una squadra da quasi un anno. Anche un ex terzino di Torino e Roma entra nell’elenco. Parliamo di Bruno Peres, esterno brasiliano, che dopo l’ultima avventura in Turchia è alla ricerca di una nuova sistemazione. Stesso discorso per Eliaquim Mangala: conclusa l’esperienza in Ligue 1, anche il francese ex Manchester City e Valencia cerca una squadra.

I centrocampisti liberi più appetibili

Il potenziale prezzo pregiato per il centrocampo potrebbe essere Rabiot. Il centrocampista della Juventus è ambito sul mercato e, a oggi, il suo futuro non è ben chiaro. Dopo l’esperienza in Giappone, torna sul mercato Don Andres Iniesta: l’ex stella della metà campo della Spagna e del Barcellona a partire dal 30 giugno sarà libero di firmare con qualsiasi club. Filip Bradaric, ex centrocampista del Cagliari e della Nazionale Croata, ha terminato il suo contratto in Arabia Saudita da un anno ed è senza squadra. Si trova nella stessa situazione anche l’ex centrocampista di Bologna e Inter Saphir Taïder: il franco-tunisino è fermo dal primo luglio 2022 ed è pronto, a 31 anni, a rimettersi in gioco. Il trentatreenne inglese Danny Drinkwater, ex campione della Premier League con Leicester e Chelsea, è fermo da un anno ed è alla ricerca di una nuova esperienza.

La parte che scotta: il reparto offensivo

Ma ad attirare maggiormente l’attenzione sono i grandi nomi del reparto offensivo: Eden Hazard, dopo una spesa di 115 milioni a favore del Chelsea, lascia il Real Madrid: come annunciato dai Blancos, le parti hanno trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto, che avrebbe dovuto proseguire fino al 30 giugno del 2025. Lo stesso vale per un altro talento passato dal Real, il colombiano James Rodríguez, che ha lasciato l’Olympiakos. Dopo la non piacevole esperienza in Andalusia, con il Siviglia, anche Isco è libero. Per il trequartista, ex Real, sono diversi i club interessati. Anche l’attaccante italiano Simone Zaza, ormai fermo da quasi un anno, è svincolato. A chiudere il panorama degli svincolati d’oro c’è sicuramente Marco Asensio: il giocatore del Real Madrid, classe 1996, potrebbe approdare al PSG e, nonostante la condizione da free agent mantiene un valore di mercato pari a 25 milioni di euro, rappresentando, di fatto, il pezzo più pregiato del mercato dei parametri zero.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...