Virgilio Sport

Calciomercato, una domenica folle: la scelta di Cuadrado e le minacce a Vlahovic

Sembrava una fiacca domenica di calciomercato ma ad accendere le luci ci ha pensato l’Inter che mette sotto contratto il “rivale” Juan Cuadrado, mentre a Parigi compaiono striscioni contro Vlahovic

16-07-2023 23:46

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Una domenica tranquilla di calciomercato, pochi affari e probabilmente procuratori e dirigenti impegnati in una giornata di relax. Cambia tutto nella sera quando arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia dell’accordo tra l’Inter e Juan Cuadrado. L’esterno colombiano, bandiera della Juventus, firma un contratto annuale con la Beneamata e sui social si scatena il putiferio.

Juventus, ora tutto ruota intorno a Vlahovic

Il caso-Lukaku: la stampa italiana ha ribattezzato così il voltafaccia del giocatore belga all’Inter. Per lui potrebbero aprirsi le porte del bianconero ma tutto dipende da Dusan Vlahovic. La Juventus infatti sta pensando di cedere il giocatore serbo e provare a incassare soldi che permetterebbero di rimettere a posto i conti. Sulle tracce del giocatore c’è il PSG (ma i tifosi parigini non sono disposti ad un’accoglienza calorosa) pronto a offrire al giocatore un quinquennale da 11 milioni di euro a stagione.

I bianconeri però monitorano anche la situazione a centrocampo dove il candidato numero uno a dare una mano a Massimiliano Allegri potrebbe essere una vecchia conoscenza del calcio italiano come Frank Kessie, reduce da una stagione non proprio esaltante con la maglia del Barcellona.

Inter, ora il dopo Lukaku: tanti nomi nella lista dei candidati

Non c’è dubbio che il comportamento di Romelu Lukaku abbia creato grossi problemi in casa Inter. L’arrivo di Thuram e la permanenza del belga avrebbero messo al sicuro il reparto offensivo che ora invece ha bisogno di una figura di peso e di talento. Tanti i nomi in lizza a cominciare dallo spagnolo Morata che in Italia piace anche a Milan e Roma. E tra i candidati c’è anche lo statunitense Balogun.

L’arrivo di Cuadrado rischia di minare la fiducia dei tifosi nerazzurri nei confronti della società che fino a questo momento aveva ricevuto solo applausi. Domani altro momento di tensione con l’accordo in chiusura tra Onana e il Manchester United.

Milan, arriva Reijnders poi tutto sull’attacco

Il Milan si prepara ad accogliere Tijjani Reijnders, l’arrivo del giocatore olandese, la cui ufficialità dovrebbe essere comunicata a breve, sembra completare il centrocampo a disposizione di Stefano Pioli. Ora i rossoneri si concentrano sull’attacco, sia nel ruolo di vice Giroud che sulla fascia destra. I nomi che circolano sono sempre gli stessi e sui quali sembra esserci sempre la concorrenza dei cugini interisti come nel caso di Balogun, Taremi e Morata. Sulla fascia destra invece è in fase di stallo la trattativa per Chukwueze.

Napoli, ufficiale il ritorno di Gollini

Il Napoli mette a segno il primo colpo ufficiale di questa sessione di mercato con il ritorno di Pierluigi Gollini, che farà da secondo ad Alex Meret. L’ex portiere dell’Atalanta ha festeggiato il successo dello scudetto con goi azzurri e torna a Napoli con la formula del prestito con diritto di riscatto. A centrocampo il nuovo ds Meluso lavora per provare a portare in azzurro il centrocampista Lo Celso, anche in questo caso con la formula del prestito.

Fonte: Ansa

Lo Celso con la maglia del Villarreal dove ha giocato nell’ultima stagione

Roma, tutto su Scamacca: Morata resta un’opzione

La Roma continua a lavorare ai fianchi il West Ham per l’operazione Gianluca Scamacca. L’attaccante ha fornito un assist clamoroso ai giallorossi nei giorni scorsi sostenendo la sua volontà di giocare sotto la guida di José Mourinho e Tiago Pinto è al lavoro per riportare in Italia l’ex giocatore del Sassuolo. Ma in casa Roma si lavora anche su Alvaro Morata, lo spagnolo piace e molto ma su di lui c’è una concorrenza spietata non solo da Inter e Milan, ma anche dall’Arabia Saudita.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...