Virgilio Sport

Caos in F1: protesta Mercedes su Verstappen campione, cosa succede

Come prevedibile, arriva il reclamo della scuderia tedesca al termine del pazzo Gran Premio di Abu Dhabi, Verstappen rischia di perdere il titolo.

Pubblicato:

L’incredibile epilogo del Mondiale di Formula 1 avrà una coda velenosa: la Mercedes ha infatti inoltrato una protesta ufficiale, contestando l’ordine di arrivo della gara di Yas Marina e quindi la vittoria mondiale di Max Verstappen.

F1, protesta Mercedes contro Verstappen campione: cosa succede

La scuderia tedesca mette nel mirino proprio gli ultimi pazzeschi giri del Gp, con l’incidente di Latifi e la conseguente Safety Car che ha permesso a Verstappen di rifarsi sotto e di piazzare la zampata nel finale della gara.

In particolare, sono due i reclami che dovranno essere analizzati dai commissari: Verstappen avrebbe superato leggermente Hamilton durante la Safety Car dopo il rallentamento improvviso da parte di Hamilton.

Inoltre, le vetture doppiate non si erano tutte sdoppiate dietro alla Safety Car, ma solo le cinque tra Verstappen e Hamilton. Inizialmente la Commissione gara non aveva consentito alle vetture doppiate di sdoppiarsi, poi è stato dato l’ok: la Mercedes contesta questa procedura.

F1, Mercedes: ripristinare la classifica al giro precedente

La Mercedes sostiene che la classifica finale del Gran Premio non è valida, e che vada ripristinata quella del giro precedente, con Lewis Hamilton ancora in testa e quindi campione del mondo.

Toto Wolff ha rifiutato la stretta di mano con Horner a fine gara, e si è ritirato nel suo ufficio, rifiutandosi di concedere interviste.

F1, protesta Mercedes: il parere della Ferrari e di Mattia Binotto

Così Mattia Binotto a Sky: “Penso sia normale da parte della Mercedes tentare questo approccio e protestare. Per la FIA non è mai facile giudicare: qualunque scelta si faccia, qualcuno ne esce scontento. Anche oggi è stato così. Da parte mia ho sempre fiducia nel loro operato e in come approcciano. C’è qualcuno che non sarà contento, fa parte del gioco, come lo fa tentare forse riscorsi se uno giudica certe cose e le vuole sottolineare”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...