Virgilio Sport

Caso Mbappé, l'ultima mossa del PSG: fuori dalla lista Champions?

Guerra senza esclusione di colpi tra il PSG e Mbappé che dopo l'esclusione dalla tournée asiatica potrebbe rimanere fuori anche dalla lista Champions

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Ormai è guerra aperta tra il Paris Saint-Germain e Kylian Mbappé. Secondo le voci che arrivano dalla Francia, il presidente Al Khelaifi sarebbe sul punto di escludere il giocatore dalla lista per la Champions League. Ed è ben noto quanto la competizione più ricca e nobile del Vecchio Continente sia fondamentale per un campione che punta a vincere il Pallone d’Oro. Intanto il club parigino sta facendo di tutto per far tornare il sorriso a Luis Enrique: dopo Dembelé dal Barcellona, sono in arrivo Gonçalo Ramos dal Benfica e Kolo Muani dall’Eintrach Francoforte.

PSG-Mbappé, è rottura totale: le tappe della vicenda

Ad Al Khelaifi proprio non è andato giù l’atteggiamento della sua stella, che ha intenzione di onorare il contratto col PSG fino alla sua naturale scadenza nel 2024 per poi andare via a costo zero, accettando la corte del Real Madrid.

I blancos gli garantirebbero 26 milioni di euro a stagione e 160 milioni di premio alla firma, mentre il club della capitale francese rimarrebbe con un pugno di mosche in mano. Ecco perché il Paris Saint-Germain ha escluso Mbappé dalla tournée asiatica, rimuovendolo anche dal sito ufficiale.

L’ultima mossa del PSG contro Mbappé

E non è finita qui. Perché in Francia sono sicuri che Mbappé rischia anche di essere escluso dalla lista Champions, restando ai margini del nuovo progetto affidato all’ex ct della Spagna Luis Enrique. Non solo: il PSG sta mandando segnali sul mercato con la speranza che qualche club possa interessarsi subito al giocatore. Per 150 milioni il 24enne vicecampione del mondo può partire: una cifra sicuramente alla portata delle squadre inglesi, che potrebbero beffare il Real Madrid (sempre che riescano a convincere Kylian).

Luis Enrique borbotta? E il Paris Saint-Germain cala il tris

Al moto di “Tutti per uno, uno per tutti” Luis Enrique ha smentito via social le clamorose indiscrezioni rimbalzate la Spagna che lo davano sul punto di rassegnare le dimissioni a poche settimane dall’inizio della sua avventura ai piedi della Torre Eiffel. Ma che ci sia qualcosa che non va, soprattutto a causa della questione Mbappé, è evidente. Per questo motivo il PSG ha pigiato il piede sull’acceleratore ed è pronto a regalare un tris di colpi al catalano: Ousmane Dembelé, Gonçalo Ramos e Kolo Muani.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...