,,
Virgilio Sport SPORT

Cesari fa chiarezza su casi dubbi per Inter e Juve

L'ex arbitro genovese analizza alla moviola su Italia 1 le gare di ieri in A

Come hanno arbitrato ieri Chiffi, Giacomelli e Sacchi nelle partite in cui erano coinvolte le grandi ieri sera? E’ raro trovare una giornata senza errori importanti da parte dei direttori di gara ma secondo Graziano Cesari vanno promossi tutti e tre. L’ex arbitro genovese analizza alla moviola i casi dubbi su Italia1 e spiega che sono state prese tutte decisioni giuste.

Per Cesari giusto annullare due gol all’Inter

Il compito più difficile l’ha avuto probabilmente Chiffi in Spezia-Inter ma ad aiutarlo – e non poco – è stato l’assistente Longo. Cesari parte dal gol del pari dei nerazzurri e dice: “Tutto corretto, la posizione di Hakimi è regolare ed anche quella di Perisic  è regolare”.

“Andiamo avanti  sui due gol annullati all’Inter e dobbiamo dire bravo all’assistente Longo che prima segnala il fuorigioco sul gol di Lukaku (sul lancio di Barella a cambiare gioco, c’è Hakimi in off side) e poi vede anche quello di Lautaro quando Sanchez  batte velocissimo la punizione con Terzi che avanza e mette in off side l’argentino”.

Per Cesari giusto il giallo a Ronaldo

Su Juve-Parma pochi episodi dubbi. Cesari si sofferma su un caso nel finale: “Ronaldo serve Morata che commette fallo, Giacomelli fischia in ritardo e Ronaldo calcia fuori per protesta prendendosi il giallo. Giusto. Alll’11’ il Parma aveva protestato perché pensava che Danilo scivolando avesse colpito col braccio la palla, invece la tocca prima col petto e in questo caso non è mai rigore”.

Infine un caso in Milan-Sassuolo: “In questa azione vediamo colpire Obiang di petto e poi  il braccio di Ferrari che era però attaccato al corpo e quindi è giusto non dare rigore al Sassuolo. Infine all’88’ su un retropassaggio Ferrari serve Consigli ma non si accorge che Mandzukic è lì vicino, il portiere deve toccare con le mani ed è punizione indiretta, scelta giusta di Sacchi”.

 

SPORTEVAI | 22-04-2021 11:00

Cesari fa chiarezza su casi dubbi per Inter e Juve Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...