Virgilio Sport

Calciomercato Milan, Noah Okafor a titolo definitivo dal Salisburgo: colpo rossonero da scudetto

Il Diavolo si regala una preziosa risorsa in più nel suo settore offensivo. Arriva anche l'attaccante del Salisburgo con visite mediche già programmate per sabato

21-07-2023 12:28

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

E’ un Milan letteralmente scatenato sul calciomercato. Il Diavolo, incassati i milioni del Newcastle per Sandro Tonali, si sta rifacendo la squadra. E dopo aver rinforzato il centrocampo con i colpi Loftus-Cheek e Reijnders, aggiunto qualità grazie all’arrivo di Pulisic, sta ora mettendo mano anche al reparto offensivo. E’ notizia di queste ore, infatti, l’acquisto anche di Noah Okafor, per il quale sarebbero già programmate per sabato le visite mediche.

Principio d’accordo col Salisburgo: queste le cifre

Il trasferimento dovrebbe avvenire a titolo definitivo per un corrispettivo economico che si aggira intorno ai 13-15 milioni di euro, bonus inclusi. Il Salisburgo, club proprietario del cartellino, avrebbe già dato il consenso affinché il giocatore si rechi a Milano per sostenere le classiche visite mediche di rito. Abbandonato Taremi, dato lo status di extracomunitario con l’ultimo slot rimasto che dovrebbe essere attribuito a Chukwueze, il Diavolo ha così pensato allo svizzero per dare una bella sterzata al proprio parco attaccanti. Il ventitrenne di Binningen arriva alla corte di Pioli come principale alternativa a Giroud.

La carriera di Okafor, l’anti-Origi

L’arrivo di Noah Okafor dovrebbe accelerare la partenza di Divock Origi, tutt’altro che convincente nella sua prima e forse unica stagione in Serie A. Lo svizzero, cresciuto nel Basilea, ha trovato la definitiva consacrazione in Austria tra le fila del Salisburgo, club nel quale milita dal 2020. In tre anni e mezzo il 23enne ha realizzato 34 reti in 101 presenze, dimostrandosi affidabile anche come esterno offensivo e non soltanto da prima punta.

Il suo punto di forza è nella velocità, ma anche fisicamente è ben messo grazie ai suoi 85 kg distribuiti per 1,85 metri d’altezza. Tecnicamente, magari, è ancora da affinare ma può essere una risorsa preziosa per Pioli, da utilizzare sia in sostituzione di Giroud ma anche come esterno offensivo, sia a destra che a sinistra.

Le reazioni del tifo per la nuova punta in arrivo

Attenzione, “Twitter è in fiamme” è il monito di Francesco Signorelli per il colpo Okafor e quello assai probabile di Chukwueze che il Milan sta mettendo a segno. Anche Matteo Occhiuto approva:

Colpo interessantissimo, giocatore che in UCL aveva impressionato proprio contro la squadra di Pioli. Duttilità al potere: 23 anni, può giocare come esterno destro, come vice Leao e come vice Giroud.

Se la ride, invece, Thez Hernandeo:

Maldini l’aperitivo lo faceva con spritz e patatine, #furlani lo fa invece con okafor e chukwueze.

Complimenti anche da parte degli avversari, tra i quali pure l’interista Biasin:

Complimenti, davvero bel colpo.

Mr Analyst IL BISTECCHIANO sentenzia:

Altro che Inter, se prendono anche Chukwueze, il Milan ha una rosa superiore in tutti i ruoli.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...