,,
Virgilio Sport SPORT

Da Beckham a Jagger e Adele, tutti i vip di questa sera a Wembley

Tribuna d'onore affollatissima per la finale di Euro2020 tra Italia e Inghilterra

11-07-2021 08:59

Qualcuno proverà a infiltrarsi, qualche altro ha il posto assicurato e c’è chi potrebbe decidere di infrangere la quarantena pur di non mancare. Wembley stasera sarà ricca di campioni in campo e di vip in tribuna. Non solo politici ma anche cantanti ed ex calciatori di spicco. Italia-Inghilterra sarà uno show in campo e fuori, una cornice d’autore per la finalissima di Euro2020.

Gallagher e Robbie Williams saranno in tribuna

La Nazionale dei tre Leoni potrà contare sul tifo sfegatato di parecchie stelle della musica. Come si legge sul Corriere della Sera il cantante dei Rolling Stone, Mick Jagger, ha violato la quarantena per assistere a Wembley semifinale degli Europei tra Inghilterra e Danimarca, chissà se ci riproverà. Di cantanti ce ne saranno parecchi: Robbie William, Noel Gallagher, Adele. Oltre ai vari ex calciatori, come David Beckham, e alle autorità del calcio, i presidenti di Fifa e Uefa, Infantino e Ceferin. Una sfilata di vip e autorità.

Con la Regina Elisabetta anche il principe William

Ovviamente occhi puntati sulla famiglia Reale. La regina Elisabetta ha inviato una lettera alla Nazionale inglese. Nel 1966 fu lei, già sovrana, a consegnare nel vecchio Wembley la Coppa del Mondo all’Inghilterra, oggi spera in un altro trionfo come ha scritto nel messaggio di auguri inviato alla Nazionale di Southgate. «55 anni fa ho avuto la fortuna di consegnare la coppa a Bobby Moore e ho visto cosa significava per i giocatori, i tecnici e lo staff, raggiungere e vincere la finale di un torneo internazionale. Voglio inviarvi le mie congratulazioni e quelle della mia famiglia per aver raggiunto la finale dell’Europeo. Vi faccio i gli auguri per domani con la speranza che la storia registri non solo il vostro successo, ma anche lo spirito, l’impegno e l’orgoglio con cui vi siete comportati».

Sul palco d’onore a Wembley non mancherà di certo il nipote, il principe William, presidente onorario della Football Association e grande tifoso. Più difficile, ma non da escludere, la presenza della moglie, la duchessa Kate, impegnata nel pomeriggio all’All England Club per la finale di Wimbledon. In tribuna sicuro il premier inglese Boris Johnson, accompagnato dalla moglie Carrie.

L’Italia si “difende” con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. È la quarta volta di un nostro capo dello Stato a una finale. Il primo fu Pertini al Mondiale del 1982. Comunque vada, Mattarella lunedì riceverà al Quirinale la Nazionale, con loro anche il tennista Matteo Berrettini, finalista a Wimbledon e anche lui invitato a Wembley per la finale.  Con il presidente Mattarella ci sarà il sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, e il numero uno della Figc, Gabriele Gravina. Mancherà invece il Premier, Mario Draghi. Rimane a casa  anche il numero uno del Coni, Giovanni Malagò,

 

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...