,,
Virgilio Sport

Di Maria, debutto show e paura: la Juve travolge il Sassuolo, le pagelle

Successo con tre gol di scarto per i bianconeri nell'ultimo match della prima giornata. Gol del vantaggio dell'argentino, poi doppietta di Vlahovic.

15-08-2022 23:04

Tutte le big del campionato hanno vinto all’esordio. Non è mancata all’appuntamento la Juventus, in grado di battere in casa per 3-0 il Sassuolo. Desta però preoccupazione l’infortunio di Angel Di Maria.

Juventus-Sassuolo, Di Maria la sblocca poi ci pensa Vlahovic

La partita non inizia benissimo per la Juventus, che soffre un po’ il Sassuolo. Ma poi dopo il cooling break del primo tempo i bianconeri trovano il vantaggio al 26′ con Di Maria. Il nuovo acquisto sfrutta il cross di Alex Sandro e tira fuori un pallonetto di sinistro che scavalca Consigli. Prima della fine della frazione arriva il raddoppio al 43′ con Vlahovic che realizza un calcio di rigore, procuratosi per fallo di Ferrari che cadendo ha tirato giù l’avversario con le gambe.

Juventus-Sassuolo, doppietta di Vlahovic ma Di Maria si fa male

Bastano pochi minuti poi dall’inizio del secondo tempo alla Juventus per chiudere in maniera definitiva i giochi. Al 51′ arriva infatti il terzo gol con la doppietta personale di Vlahovic che dentro l’area insacca in rete, assist fatto da Di Maria, dopo un errore in impostazione del Sassuolo. Da lì l’unico squillo è l’uscita per infortunio dello stesso argentino al 66′ per un problema muscolare all’adduttore. Nel finale di match stava per uscire anche Zakaria, che ha stretto i denti.

Juventus-Sassuolo, come ha arbitrato Rapuano

L’arbitro Rapuano ha gestito bene la partita tutto sommato tranquilla. Giusta la decisione in occasione del fallo da rigore di Ferrari su Vlahovic.

Juventus-Sassuolo, il tabellino

RETI: 26′ Di Maria, 43′ Vlahovic (R), 51′ Vlahovic

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro (61′ De Sciglio); Cuadrado (61′ Kostic), Zakaria, Locatelli (76′ Rovella), McKennie (76′ Soulé); Di Maria (66′ Miretti), Vlahovic. Allenatore: Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayan, Ferrari, Rogerio; Frattesi (81′ Ceide), Matheus Henrique, Thorstvedt (81′ Harroui); Berardi, Defrel (46′ Raspadori), Kyriakopoulos (59′ Pinamonti). Allenatore: Dionisi

Juventus-Sassuolo, i migliori e i peggiori

Vlahovic 8: non poteva iniziare meglio, utile alla squadra e poi fa il suo con un’importante doppietta.

Di Maria 7.5: buon esordio per l’argentino subito in gol con la Juventus, ma il suo infortunio tiene in ansia.

Alex Sandro 7: incomincia bene la sua stagione con un assist per Di Maria, applaudito dal pubblico.

Bremer 6.5: una partita non complicata al debutto in bianconero, ma buona prestazione in difesa.

Locatelli 5: non benissimo all’esordio, sembra ancora in ritardo di condizione e viene anche ammonito.

Ferrari 5: suo l’errore che chiude il primo tempo con il fallo da rigore su Vlahovic, poi bravo a trasformare.

Ayhan 5: importante sbaglio in impostazione che consente alla Juventus di chiudere i giochi con il terzo gol.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...