Virgilio Sport

Euro 2020, l’annuncio di Adani scatena le polemiche

L’ex giocatore nel corso del commento del match tra Inghilterra e Danimarca ha rivelato di essere alla sua ultima apparizione su Sky

Pubblicato:

Lele Adani si prepara a lasciare Sky. Il commentatore tecnico ha scelto di non seguire le vie canoniche per annunciare il suo addio alla Pay tv ma invece ha preferito i momenti finali del match tra Inghilterra e Danimarca per fare il suo annuncio. 

La situazione in casa Sky

Dopo aver perso la serie A, il colosso televisivo si trova a dover fare i conti con una situazione molto complicata forse per la prima volta dal suo arrivo in Italia. I diritti della serie A sono infatti andati in esclusiva a DAZN che trasmetterà tutti i match con Sky che ha i diritti in co-esclusiva per tre gare alla settimana. Una situazione decisamente nuova non solo per i tifosi ma anche per i tanti addetti ai lavori. 

A spiegarlo ci prova anche il giornalista Paolo Ziliani che lancia l’argomento su Twitter scrivendo: “Al minuto 120 segna un gol inatteso anche Lele Adani che annuncia, agghiacciando Trevisani, che non dice parola, di essere al suo ultimo commento con Sky. Ieri Ambrosini. Oggi Adani. Domani?”. 

La reazione dei social

L’annuncio di Lele Adani ha avuto una vasta eco sui social. L’ex calciatore si è fatto apprezzare ma anche “odiare” nel corso degli ultimi anni. Non ha mai nascosto la sua visione di calcio facendo spesso infuriare i tifosi ed avendo anche accese discussioni con gli allenatori, e in particolare con Massimiliano Allegri. E il suo addio da Sky divide i tifosi tra chi lo accoglie con favore e chi invece si domanda quale sarà il futuro del colosso televisivo in Italia. “Domani magari chiudono baracca – dice Andrea – e sarebbe anche ora”. E sono in tanti i tifosi arrabbiati con Sky: “Grandissima notizia. Siamo vicini al successo ovvero alla quasi chiusura di un circo indegno durato per troppi anni”. 

Ma c’è anche chi non apprezzava il commento tecnico dell’ex difensore: “Non ne sentiremo la mancanza”. E ancora: “Era ora, tra lui e Magrini al Tour non so chi fosse peggio nelle telecronache con i loro discorsi confusionari”. Mentre c’è chi guarda avanti: “Spero solo di non ritrovarmi questo esaltato a Dazn. Altrimenti non faccio l’abbonamento”. 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...