Virgilio Sport

Euro2024, Italia: domani la lista definitiva di Spalletti: chi sarà tagliato

In mattinata l'elenco dei 26 convocati per Euro 2024: tre gli azzurri che torneranno a casa. Le possibili scelte di Spalletti dopo il pari coi turchi

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Si avvicina il momento della verità per Spalletti. Domani il ct renderà nota la lista definitiva dei 26 azzurri che voleranno in Germania per affrontare l’Europeo. Dunque, sono previsti tre tagli: ecco chi rischia di tornare a casa a un passo dalla rassegna.

Italia, domani la lista dei 26 convocati a Euro 2024

Al termine del deludente pareggio a reti bianche contro la Turchia, Luciano Spalletti ha preferito non sbilanciarsi sui possibili tagli. “C’è ancora la giornata di domani (oggi, ndr) per fare delle scelte: ci prendiamo tutto il tempo possibile” ha commentato il ct alla Rai. Dopo i forfait di Acerbi e Scalvini e la convocazione di Gatti che si è unito ai compagni a Coverciano, sembrano esserci pochi dubbi sui ruoli destinati a perdere una pedina: a essere esclusi saranno uno dei quattro portieri, un centrocampista e un esterno.

Spalletti, il borsino dei convocati: ecco chi rischia tra i pali

Certi del posto agli Europei sono Donnarumma, portiere titolare e capitano della Nazionale, e Vicario, secondo di Gigio ieri schierato dal primo minuto contro la Turchia. Tutto lascia presagire che a dover tornare a casa sarà Provedel, ma – al momento – ha ancora speranze di giocarsela con Meret. Spalletti conosce bene il numero uno del Napoli per averlo allenato nel suo splendido biennio alle falde del Vesuvio, ma è anche vero che Alex è reduce da un’annata con più bassi che alti.

Quali sono gli altri due giocatori di movimenti a rischio taglio

La rosa dei 29 dovrà essere ridotta a 26: con la difesa che conta già un elemento in meno, saranno altre le zone del campo in cui metterà mano il ct. Partiamo dal centrocampista: Fagioli, per cui Spalletti ha speso parole al miele gettandolo nella mischia anche contro la Turchia, è l’elemento di qualità da alternare a Jorginho e quindi per lui dovrebbero spalancarsi le porte dell’Europeo. Si va verso un testa a testa tra Folorunsho e Ricci, con il calciatore di proprietà del Napoli che ha qualche chance in più di andare in Germania. Quindi, un esterno: El Shaarawy e Bellanova ieri non hanno giocato, mentre Orsolini prima e Zaccagni poi hanno sprecato l’occasione di mettersi in evidenza al Dall’Ara. L’esclusione dipenderà anche dal sistema di gioco che vorrà adottare Spalletti, ma la sensazione è che a dover rinunciare a Euro 2024 sarà proprio uno tra Orsolini e Zaccagni.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...