Virgilio Sport

Europa League, Man Utd-Roma: la voglia di vincere di Paul Pogba

Tutti gli italiani ricorderanno il terribile 7-1 inflitto dallo United di Cristiano Ronaldo alla Roma. Questa volta andrà in modo diverso, ma in ogni caso Paul Pogba è sicuro di vincere.

Pubblicato:

Europa League, Man Utd-Roma: la voglia di vincere di Paul Pogba Fonte: Getty Images

Sono passat ormai quattro anni dall’ultima volta che Paul Pogba ha sollevato un trofeo col Manchester United, ma in questa stagione il centrocampista francese è più determinato che mai a mettere le mani sull’Europa League. Domani sera alle 21:00 andrà in scena Manchester United-Roma, sfida valida per l’andata delle Semifinali di Europa League. 

In un’intervista alla UEFA, il Polpo ha raccontato le proprie sensazioni in vista di questa affascinante sfida:

“È una grande sfida, ma prima poi ci saremmo dovuti affrontare. Andando avanti è normale trovarsi davanti delle grandi squadre. Abbiamo iniziato la competizione con una mentalità vincente, con l’obiettivo dichiarato di vincere la coppa. Naturalmente anche la Roma vuole vincere, non è qui solo per divertirsi. Dobbiamo dimostrare di avere maggiore voglia di vincere”.

Proprio l’Europa League è stato l’ultimo trofeo sollevato dal Manchester United di Pogba, nella stagione 2017:

“È una grande sfida – sottolinea Pogba nell’intervista al sito UEFA – ma prima poi ci saremmo dovuti affrontare. Andando avanti è normale trovarsi davanti delle grandi squadre. Abbiamo iniziato la competizione con una mentalità vincente, con l’obiettivo dichiarato di vincere la coppa. Naturalmente anche la Roma vuole vincere, non è qui solo per divertirsi. Dobbiamo dimostrare di avere maggiore voglia di vincere”.

Pogba è una sorta di Leader all’interno dello spogliatoio dei Reds, nonostante i rapporti non sempre idilliaci con gli allenatori. Ormai a Manchester da parecchi anni, ha visto passare grandi campioni all’Old Trafford, ma sono comunque stati anni avari di successi:

“Si può essere un leader sia dentro che fuori dal campo. Parli con i giovani e con tutta la squadra per motivarli; e motivare i miei compagni di squadra mi motiva a sua volta. Ogni volta che vedo un mio compagno che si allena e lavora sodo, la sua dedizione mi porta ad allenarmi ancora più duramente e spingermi fino al limite. Se si vuole vincere, devono impegnarsi tutti. Non si vince da soli”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...