,,
Virgilio Sport SPORT

Europei di volley, l'Italia è Campione d'Europa: Slovenia Ko

È tutto vero, la nazionale italiana vince l'Europeo di pallavolo e sale sul gradino più alto del podio. Partita stupenda, meravigliosa, di cuore e di tecnica. Un nuovo ciclo è iniziato.

19-09-2021 20:05

L’Italia è Campione d’Europa. La nazionale di Ferdinando de Giorgi vince col punteggio finale di 2-3 (25-22 20-25 25-20 20-25 11-15 i parziali in due ore e mezza di gioco) una sfida durissima contro la Slovenia di Alberto Giuliani e apre un nuovo ciclo nella pallavolo maschile, fatto di giocatori giovani e affamati. Non una partita perfetta da parte dell’Italia, che soffre per larghi tratti della gara la ricezione e il servizio sloveno, ma che alla fine si impone al tie-break del quinto set. Meraviglioso Alessandro Michieletto, la svolta è arrivata con l’ingresso in campo di Yuri Romanò al posto di Pinali nel quarto set, che col suo mancino ha fatto impazzire in ricezione la Slovenia. Dopo l’eliminazione ai quarti di finale ai Giochi Olimpici di Tokyo, gli azzurri si prendono una rivincita enorme su tutto e tutti.

MVP di questa rassegna europea è il nostro capitano Simone Giannelli, che a 25 anni sembra che giochi ormai da una vita (ha vinto il primo scudetto a Trento all’età di 18 anni). Ma non è solo Giannelli, tutta la squadra è stata incredibile, partita da outsider e arrivata fino al tetto del Vecchio Continente. Abbiamo detto anche di Alessandro Michieletto, che a 19 anni è ormai un veterano, capace di raggiungere vette incredibili e che rappresenta, in tutto e per tutto, forse l’emblema del futuro ciclo azzurro. Ma anche lo stesso Romanò, pazzesco nel 4° e nel 5° set a guidare la riscossa azzurra nel momento più duro della partita, sul 5-2 sloveno al 4°.

Bellissima la partita di Daniele Lavia, praticamente perfetto nel gestire tutti i momenti di maggior pressione della partita, giocando in modo magistrale sul muro sloveno e poi molto forte in attacco con pallonetti spinti davvero intelligenti e diagonali strepitose.

Dopo 16 anni torniamo a conquistare la medaglia d’oro all’Europeo, con l’ultimo successo datato 2005. Bis assieme alle ragazze, che a loro volta hanno vinto il torneo europeo femminile due settimane fa battendo in finale la Serbia. Mai nessun paese era stato in grado di fare una doppietta simile maschile-femminile, a riprova che si, almeno nello sport, questo è l’anno dell’Italia.

Tanti i nomi dello sport azzurro che in questi minuti stanno celebrando la vittoria dell’Italia di Fefè de Giorgi, tra i quali Barella, il CT Roberto Mancini e anche Ivan Zaytsev, che su Instagram esalta con un “It’s coming Rome” la vittoria dei suoi compagni, a sfottò dell’ormai famoso “It’s coming home” ripetuto come un mantra dai tifosi inglesi nel corso di Euro 2020.

La cronaca LIVE

SLOVENIA-ITALIA 2-3 (25-22 20-25 25-20 20-25 11-15)

11-15 Italia, AZZURRI CAMPIONI D’EUROPA! Battuta fuori della Slovenia con Cebulj. Si apre ufficialmente un nuovo ciclo nella pallavolo maschile.

11-14 Italia, un punto contestatissimo è stato assegnato alla Slovenia. Ancora 3 match point.

10-14 Italia, ancora 4 match point

9-14 Italia, 5 match point per gli azzurri.

9-13 Italia, errore in battuta di Stern.

9-12 Italia, primo tempo della Slovenia e punto.

8-12 Italia, ancora Lavia col muro sloveno che la tocca.

8-11 Italia, questa volta non va Michieletto che sbaglia la battuta.

7-11 Italia, secondo ace personale di Michieletto con una battuta mostruosa.

7-10 Italia, pazzesca battuta di Alessandro Michieletto.

Time-out Slovenia sul 7-9 per gli azzurri.

7-9 Italia con Lavia, doppio vantaggio azzurro.

Cambio campo sul 7-8 Italia

7-8 Italia, pallonetto spinto di Michieletto.

7-7, pareggio Slovenia coi centrali, muro italiano e palal fuori.

6-7 Italia, diagonale di Michieletto.

5-6 Italia, muro azzurro con Michieletto.

5-5, errore in battuta di Pajenk

5-4 Slovenia, ancora Pajenk

4-4, sempre Romanò che tira sul muro, poi palla fuori. Il suo mancino ha cambiato la partita.

3-3, ancora Romanò con la parallela interna.

3-1 Slovenia, prioa punto dell’Italia con Romanò che sbatte sul muro, poi la palle esce dal campo.

Time-out Italia sul 3-0 Slovenia

3-0 Slovenia, partenza a razzo slovena con Pajenk

2-0 Slovenia, schiacciata diagonale potente.

1-0 Slovenia, primo punto pericoloso.

Ora solo il tie-break separa l’Italia dalla medaglia d’oro agli Europei di volley 2021. Partita stupenda fin qui, con un set conquistato con forza e con più costanza.

20-25 Italia, si va al tie-break dopo un Challenge.

20-24 Italia, set point.

20-21 Italia, primo tempo fuori di Galassi.

19-21 Italia che chiama un Time-out.

17-21 Italia, primo tempo di Anzani.

16-20 Italia, punto di Lavia in schiacciata centrale.

15-19 Italia, primo tempo di Anzani e di nuovo a +4.

15-18 Italia, punto di Urnaut

14-18 Italia, errore in battuta sloveno.

13-17 Italia, terzo ace di Daniele Lavia.

Time-out Slovenia sul 13-16 azzurro.

13-16 Italia, secondo ace personale di fila per Lavia. +3 Italia.

13-14 Italia, sorpasso azzurro. la Slovenia ha chiesto un Challenge ma non è andata bene.

13-13, partita che si gioca sul filo dei punti. 

12-12, punto Italia con Galassi.

11-11, prima errore di Michieletto in battuta, ora Romanò sulla parallela. Bella partita nel quarto set.

10-10, la Slovenia ci tiene a galla con gli errori in battuta.

9-9, altro punto di Romanò col mancino.

9-7 Slovenia, altro errore azzurro in battuta con Galassi.

8-7 Slovenia, che ora sbaglia la battuta.

8-6 Slovenia, altro ace sloveno.

7-6 Slovenia, servizio fuori di Lavia.

6-6, mani fuori della Slovenia e pareggio azzurro.

6-5 Slovenia, punto dell’Italia con una super schiacciata di Michieletto.

6-4 Slovenia, come è entrato Romanò che col mancino sta facendo faville.

6-3 Slovenia, il servizio di Romanò finisce in rete.

5-2 Slovenia, attacco sloveno con la pall che sbatte sulle dita del muro italiano ed esce dal campo.

4-1 Slovenia, punto di Pajenk

Time-out Italia sul 3-1 per la Slovenia.

3-1 Slovenia, schiacciata paurosa di Cebulj

2-1 Slovenia, sorpasso immediato.

0-1 Italia, il primo punto del set è di Michieletto.

Italia che è rimasta a lungo in partita in questo terzo set, ma è bastata un’accelerata slovena sul 20-20 per ritornare saldamente al comando. Tra poco il quarto set.

25-20 Slovenia, peccato perchè l’Italia ha subito tantissimo gli ultimi 5 minuti d’attacco sloveno.

24-20 Slovenia, secondo ace di Stern e 4 set point.

23-20 Slovenia, in 30 secondi la Slovenia trova 3 punti vanificando quanto di buono fatto fin qui dall’Italia. Anzani chiede il Challenge ma non va.

22-20 Slovenia, ace di Stern.

21-20 Slovenia, Pajenk riporta in vantaggio la Slovenia. 

20-20, Giannelli trova il pareggio in battuta.

20-19 Slovenia, grande muro di Anzani.

20-17 Slovenia, altra battuta sbagliata dall’Italia con Galassi e Slovenia a +3.

19-15 Slovenia, brutta battuta di Lavia.

18-15 Slovenia, schiacciata di Lavia.

17-14 Slovenia, ace dell’Italia con Pinali.

Time-out Italia sul 17-12

17-12 Slovenia, ora Italia in difficoltà, la Slovenia sta spingendo forte soprattutto alla battuta.

16-12 Slovenia, schiacciata di Stern diagolale. Punto assegnato dopo un Challenge chiamato dalla Slovenia.

14-12 Slovenia, schiacciata diagonale di Anzani. 

14-11 Slovenia, dopo un’azione prolungata ecco la schiacciata centrale dell’attacco sloveno.

12-10 Slovenia, errore alla battuta di Giannelli che finisce a rete.

11-9 Slovenia, punto dell’Italia di Michieletti.

Time-out Italia sull’11-8 Slovenia.

11-8 Slovenia, che fa punto con un altro ace.

9-8 Slovenia, punto italiano con un pallonetto di Galassi.

8-7 Slovenia, schiacciata pazzesca e punto imprendibile. Galassi non ci arriva.

7-6 Slovenia, nuovo sorpass sugli azzurri con la palla che sbatte sul muro e cade.

6-6, battuta sbagliata da Giulio Pinali.

5-5, punto slovenia con Pajenk in primo tempo.

4-4, punto dell’Italia con un Challenge chiamato dalla Slovenia, però la palla era fuori.

4-2 Slovenia, mani fuori italiano con gli azzurri che sembrano tornati quelli del primo set.

3-2 Slovenia, schiacciata di Michieletti vincente per l’Italia.

2-1 Slovenia, sorpasso sull’Italia con un muro vincente.

0-1 Italia, punto di Pinali che inizia bene il terzo set.

5 muri vincenti in questo secondo set per l’Italia, che ha giocato meglio e ha messo sotto gli avversari. A tra poco per l’inizio del terzo set.

20-25 Italia, muro con Giulio Pinali e pareggio: 1-1 e tutto riaperto.

20-24 Italia, set point per gli azzurri.

20-23 Italia con Michieletio, azzurri a +3.

Time out Slovenia sul 20-22.

20-22 Italia, punto Lavia contro il muro staccato da rete.

19-21 Italia, primo tempo sloveno e punto imprendibile.

18-21, muro italiano con Anzani.

18-19 Italia, punto Slovenia con un pallonetto lento e tutti gli azzurri fermi.

17-19 Italia, Galassi sbaglia la battuta che finisce a rete e punto Slovenia.

Altro Time-out chiamato dall’italia sul 16-18.

15-18 Italia, punto lungolinea della Slovenia con Stern.

14-17 Italia, diagonale imprendibile di Lavia e punto azzurro.

Sul 13-16 per l’Italia viene chiamato un time-out dalla Slovenia.

13-15 Italia, attacco in parallelo di Pinali.

13-14 Italia, sorpasso Italia dopo finalmente una bella battuta di Pinali.

13-12 Slovenia, altro errore in battua dell’Italia con Anzani.

12-11 Slovenia, errore in battuta di Alessandro Michieletti.

11-10 Slovenia, Time-out chiamato dagli azzurri.

9-10 Italia, schiacciata con un bellissimo angolo di Anzani.

7-8 Italia, punto della Slovenia con una schiacciata centrale.

4-6 Italia, punto Italia con Galassi

1-5 Italia, ottimo primo tempo di Anzani.

1-4 Italia, schiacciata di Lavia.

1-2 punto Slovenia, dopo due punti consecutivi ad inizo set per gli azzurri ecco la Slovenia che parte.

Inizia ora il secondo set tra Slovenia e Italia, con gli azzurri che devono essere più consistenti in battuta e più solidi quando si tratta di attaccare. Siamo ancora in partita, niente è compromesso ancora.

25-22, grandissima battuta, primo Set alla Slovenia.

24-22 Slovenia, errore in battuta di Michieletto e due set-point per la Slovenia.

23-22, in battuta palla nella zona di conflitto ed Ace di Michieletto.

23-20, errore in battuta della Slovenia

23-19 altro errore in battuta dell’Italia.

22-19 punto azzurro con Giulio Pinali.

Time-out Slovenia sul 22-18

22-17 per l’Italia, palla fuori dopo un Challenge.

22-15 per la Slovenia, di nuovo un errore al servizio per l’Italia. Palal fuori e + 7 Slovenia.

20-14 Slovenia, differenza enorme tra le due squadre al servizio, brutta difesa dell’Italia

Sul 19-14 per la Slovenia gli azzurri chiamano un time-out.

18-14 per la Slovenia, che mantiene il vantaggio di 4 punti.

Torna in campo Michieletto, esce Recine.

15-11 risposta Italia con Lavia, la palal sbatte sulle dita del muro ed è punto.

Entra Recine, esce Michieletto

14-10 Slovenia. Pinali murato dal numero 2 sloveno.

13-10 per la Slovenia, due brutti errori al servizio per gli azzurri.

11-9 per la Slovenia, l’Italia accorcia con Giulio Pinali.

10-6 Slovenia, Italia per ora un po’ tesa.

7-5 punto di Lavia. Siamo in partita.

6-4 attacco Slovenia in lungolinea.

5-3 punto per l’Italia dopo una ripetizione che segue un Challenge infinito. Risponde bene Pinali

3-1 Slovenia, non un bell’avvio dell’Italia.

1-0 Slovenia, sbaglia Michieletto che sbatte sul muro.

Questa invece la formazione della Slovenia: Ropret-Stern, Cebulj-Urnaut, Kozamernik-Pajenk, Kovacic.

Ecco la formazione dell’italia: Giannelli-Pinali, Michieletto-Lavia, Anzani-Galassi, Balaso.

L’Italia è finalmente entrata in campo per affrontare questa attesissima finale. Si sta procedendo con la presentazione delle formazioni, ora è il momento della Slovenia.

La presentazione di Slovenia-Italia

Dopo ben otto anni, la nazionale italiana di pallavolo torna in finale all’ Europeo . Gli azzurri di Fefé De Giorgi hanno sconfitto meritatamente la Serbia in semifinale (29-27 25-22 23-25 25-18 in 2 ore e 4 minuti i parziali) ed ora sono ad un passo dall’oro. Per arrivarci, però, gli azzurri dovranno vedersela contro la Slovenia , formazione già battuta 3-0 proprio ai giorni di questa competizione ma che è stata capace di eliminare, nell’altra semifinale, la favorita Polonia Campione del Mondo in carica (3-1, 17-25 32-30 25-16 37-35 i parziali dei set). 

L ‘Italia potrà comunque gioire, a prescindere dal risultato finale di questa sera, anche per aver creato un gruppo unito, giovane, una nuova generazione di giocatori che potrebbe essere degna erede della leggendaria formazione degli anni ’90, e che ha in Alessandro Michieletto uno dei simboli più luminosi, anche stasera in campo pronto a prendere per mano gli azzurri.

È dal 2005 che la nostra nazionale di pallavolo non sale sul gradino più alto del Vecchio Continente: da allora due finali perse con la Serbia nel 2011 e con la Russia nel 2013.

Grande attesa per questa partita che potrebbe incoronarci Campioni d’Europa. La sfida inizierà alle 20:30 e si disputerà a Katowice (Polonia). Segui con noi la diretta Live di questo storico incontro

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...