Virgilio Sport

F1 caso Horner, nuove accuse: messaggi a sfondo sessuale e tentata corruzione. Contromossa del Tp Red Bull

Non finiscono i guai per Christian Horner, dall’Olanda arrivano nuove accuse per il team principal della Red Bull che avrebbe mandato messaggi a sfondo sessuale a una dipendente

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il caso Horner non accenna a rientrare, anzi la situazione per il team principal della Red Bull rischia di essere ancora più pesante. Dall’Olanda arrivano infatti nuove accuse con Horner che avrebbe inviato dei messaggi a sfondo sessuale a una dipendente. Una situazione che rischia di metterlo alle porte della Red Bull e forse anche dell’intero circus della F1. Ma il manager ed ex pilota inglese sembra essere passato al contrattacco per vie legali.

De Telegraaf: le accuse a Horner

Prosegue l’indagine interna della Red Bull sullo scandalo che ha investito Christian Horner la cui posizione sembra diventare sempre più complicata. Dall’Olanda arrivano infatti nuove accuse con il quotidiano De Telegraaf che ha infatti rivelato che alla base dello scandalo ci sarebbe un comportamento inappropriato da parte del team principal che avrebbe inviato dei messaggi di testo dal contenuto sessuale ad una dipendente della Red Bull. La donna avrebbe già consegnato questi messaggi, ricevuti per un lungo lasso di tempo al suo avvocato.

Horner e il tentativo di corruzione

Ma le accuse che arrivano dall’Olanda non si fermano a questo. Secondo il De Telegraaf, Horner avrebbe anche cercato di porre rimedio alla situazione provando a insabbiare il caso corrompendo la stessa dipendente per provare a metterla a tacere. Il giornale parla di un’offerta di circa 700mila euro avanzata alla donna per far sparire le accuse. Al momento però si tratta di una “voce” lanciata dal giornale olandese e non di una fonte ufficiale con le varie inchieste che però proseguono e rischiano di creare un po’ di turbolenza in vista dell’avvio della stagione.

La posizione della Red Bull

Nella giornata di ieri è stata presentata la Red Bull che Max Verstappen e Sergio Perez avranno a disposizione nella stagione 2024. La posizione di Horner resta molto delicata e nei giorni scorsi sono emerse anche delle ipotesi secondo le quali alla base dello scandalo ci sarebbe anche una sorta di regolamento di conti interni con Helmet Marko da una parte e lo stesso Horner dall’altro. Il mondo della Formula 1 assiste con interesse a una situazione che rischia di creare una clamorosa turbolenza all’interno del team che ai nastri di partenza darà ancora una volta il favorito.

Contromossa di Chris Horner: vie legali contro il De Telegraaf

Secondo Motorsport-Total, l’attuale team principal della Red Bull, Christian Horner avrebbe avviato un’azione legale nei confronti del De Telegraaf, giornale olandese che ha portato alla luce lo scandalo a sfondo sessuale che vedrebbe protagonista il capo del team austrobritannico.

Red Bull: la presentazione della monoposto per il 2024

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...