,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: Carlos Sainz va all'attacco e fissa l'obiettivo

Il pilota spagnolo punge l'ex compagno Norris e la McLaren: "Vogliamo stare davanti a loro. Lando sta facendo bene, ma gli manca un compagno che gli metta pressione...".

Il weekend di Portimao è stato molto particolare per Carlos Sainz. Il pilota spagnolo della Ferrari ha infatti chiuso il sabato con il sorriso grazie al quinto posto in qualifica, miglior risultato in prova della propria ancora breve carriera con la Rossa, salvo poi chiudere il fine settimana con l’amarezza dell’undicesimo posto finale, prima delle tre gare del Mondiale 2021 conclusa fuori dalla zona punti.

In classifica l’ex pilota della McLaren paga già un dazio pesante al compagno di squadra Charles Leclerc, che ha il doppio dei suoi punti (28-14).

Eppure Sainz si avvicina con ottimismo al primo Gp di casa, quello di Spagna, da pilota della Ferrari: “Il mio processo di adattamento procede bene – ha dichiarato in un’intervista a ‘Sky Sport’ – Si può sempre fare meglio, ma per me è tutto nuovo e per il momento sono abbastanza soddisfatto. Correre in Spagna con la Ferrari è sempre stato il sogno della mia carriera e adesso sono qui. Purtroppo non ci saranno i tifosi a sostenerci, ma daremo il meglio”.

La realtà del 2021 sarà quella di una Ferrari costretta ad assistere alla lotta per i titoli piloti e costruttori tra Mercedes e Red Bull e ad accontentarsi di duellare con la McLaren per il terzo posto: “Verstappen può fare suo il Mondiale – il parere di Sainz – Hamilton ha voglia di dimostrare che non ha vinto solo per la macchina e vuole farlo in un anno in cui la Red Bull è davvero in palla. È concentrato nel dare il massimo per dimostrare quanto vale. È una bellissima sfida”.

Carlos Sainz manda pou un messaggio molto chiaro, a metà tra il polemico e lo scherzoso, all’ex compagno Lando Norris, tra le rivelazioni del primo scorcio di Mondiale:: Abbiamo recuperato tanto rispetto all’anno scorso ma non possiamo lottare ancora con Mercedes e Red Bull, anche se ci piacerebbe molto. Lando sta facendo molto bene ma anche l’anno scorso era bravo, non è che adesso sia un eroe. Sapete che ho un buon rapporto con lui e dopo il podio a Imola gli ho mandato un messaggio… So che quando è in forma è difficile da battere, ma lasciatemi un paio di gare con la Ferrari e avremo un Lando più controllato…“.

E c’è spazio anche per una puntura a Daniel Ricciardo, che ne ha preso il posto in McLaren…: “Forse a Lando manca avere un compagno di squadra che per ora gli metta pressione e gli complichi le cose, ma il suo inizio anno è stato davvero positivo”.

Sainz ha poi parlato del rapporto con Charles Leclerc e con il connazionale Fernando Alonso: “Chi vorrei battere tra Charles e Alonso? Scegliendo, devo dire Fernando. Charles è il mio compagno di squadra, siamo la Ferrari e vogliamo essere più davanti rispetto a dove siamo e vogliamo battere tutti. L’Alpine in Portogallo era molto forte e Fernando ha fatto una bella gara ma noi vogliamo essere davanti e spingeremo”.

 
 

OMNISPORT | 06-05-2021 16:29

F1, Ferrari: Carlos Sainz va all'attacco e fissa l'obiettivo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...