,,
Virgilio Sport SPORT

F1: Ferrari, l'amarezza di Vettel e Leclerc: "Non troviamo soluzioni"

La scuderia di Maranello si interroga dopo un sabato difficile a Monza.

05-09-2020 17:21

Numeri da incubo per la Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio d’Italia: il Cavallino per la prima volta dal 1984 non mette nessun pilota nella Top 10 in griglia di partenza a Monza, e la diciassettesima posizione di Sebastian Vettel, senza contare guasti e incidenti, è la peggiore dal 1962.

Il quattro volte campione del mondo commenta così la sua eliminazione in Q1: “Il grosso problema è che c’erano troppe macchine in pista nello stesso momento, alcuni hanno superato ed è stato un casino… Gestione sbagliata? Credo che oggi quando siamo usciti dai box eravamo bloccati, è stato un momento sbagliato. Semplice dirlo adesso, ma non potevo fare di più in pista. La gara è domani, il weekend non è ancora compromesso. Vedremo cosa riusciremo a fare”.

Charles Leclerc, appena tredicesimo, ha fatto poco meglio ma sente di non aver nulla da rimproverarsi: “Il giro è andato piuttosto bene, sono 13° e non posso essere contento ma la situazione è questa per il momento. Da due gare di fila ci troviamo in una situazione difficile, abbiamo provato tante cose ma non abbiamo ancora trovato la soluzione. Dobbiamo comunque rimanere motivati e speriamo che dal Mugello vada un po’ meglio. Già dalle libere 1 sapevo che la scia era importante qui, ho pianificato bene il mio giro, il distacco con la macchina davanti era buono. Domani in gara la libera scelta delle gomme può aiutarci ma abbiamo comunque due macchine davanti a noi che hanno la stessa scelta libera. Forse se in gara ci sarà un treno con il DRS, sarà difficile trovare dei sorpassi”.

Queste le parole del direttore sportivo Mekies: “Sicuramente è difficile, ma non è una sorpresa. Sappiamo che la situazione molto complicata, dobbiamo trovare una soluzione per uscire da questo periodo. Nessuno è soddisfatto, non pensiamo alla qualifica di oggi ma a come uscirne. Diciamo che le difficoltà si vedono su tante piste diverse, è il momento di girare pagina e concentrarsi sul futuro e fare una macchina competitiva per il futuro. La gara di domani? Al sabato sera il nostro dovere è quello di studiare ogni possibilità gomme o strategia, per provare a stare davanti. Se poi andremo a punti o meglio ancora, lo capiremo domani. Giriamo pagina. Il passo gara non speriamo cose particolari, ma lavoreremo sull’uso delle gomme per fare qualcosa meglio degli altri”.

OMNISPORT

F1: Ferrari, l'amarezza di Vettel e Leclerc: "Non troviamo soluzioni" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...