Virgilio Sport

F1, Ferrari: SF-24 veloce, tempi già buoni a Fiorano. Garantisce Leclerc in versione inedita, video virale

La Ferrari SF-24 sembra partita col piede, anzi col passo giusto: i primi tempi fatti registrare a Fiorano da Leclerc e Sainz nel filming day sono stati già molto più veloci della SF-23. Il video di Charles in versione inedita poi è diventato virale

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Settimana intensa per il mondo della Formula 1 e per la Ferrari in particolare. In pochi giorni han tolto i veli alle nuove monoposto i team più forti: McLaren, Mercedes e Red Bull ma a dare il là al valzer delle presentazioni è stata proprio la scuderia del Cavallino Rampante. A Maranello cresce l’ottimismo dopo che Leclerc e Sainz hanno portato in pista la SF-24 nuova di zecca nel filming day a Fiorano. Le prime sensazioni, i primi riscontri cronometrici sono stati confortanti.

Ferrari, la nuova SF-24 convince sin dai primi giri: c’è ottimismo

Prime sensazioni, le uniche che ci terranno compagnia verso i test della settimana prossima in Bahrain, primi e ultimi di questa brevissima preseason invernale per la F1. Perchè poi si tornerà in pista per fare sul serio con la prima gara della stagione, il GP del Baharain. La Ferrari intanto fa bene sperare i suoi tifosi.

I primi giri portati a termine nella giornata di mercoledì da Charles Leclerc e Carlos Sainz con la SF-24 hanno dati i riscontri sperati in termini di pacchetto complessivo. Comparando i giri veloci fatti segnare dalla SF-23 e dall’attuale monoposto si è notato un miglioramento generale della conduzione della vettura e, cosa non di poco conto, anche il riscontro del crono non è male: sembra quasi un secondo, circa otto decimi, meglio della macchina dello scorso anno.

Fonte: Imago

La SF-24 si guida meglio e va più veloce della SF-23

La SF-24 ha un concept totalmente diverso rispetto alla SF-23, pensata e nata con l’obiettivo di essere più guidabile e portata al limite, ma anche sviluppata, con più facilità. Un po’ come aveva chiesto più volte Charles Leclerc la scorsa stagione. Il primo dato che ha rassicurato molto i piloti è stato l’assenza di porpoising, l’incubo che aveva condizionato la SF-23 e che aveva condizionato gran parte del lavoro e dello sviluppo della prima parte della stagione.

Nei primi giri di pista durante il filming day la rossa ha confermato delle indicazioni positive: sembra una monoposto nata bene, almeno a giudicare dai sorrisi dei due piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz. Per di più la SF-24 vista in pista a Fiorano durante il filming day presentava già delle novità aerodinamiche che non erano state presentate nel lancio della monoposto il giorno prima, sia nella modulazione delle pance che nelle appendici.

Ferrari, Leclerc con la SF-24 più veloce di quasi un secondo

Per capire quanto questa SF-24 possa andare più veloce della sua precedente versione dello scorso anno in occasione del filmng day di Fiorano non ci sono stati riscontri cronometrici ufficiali divulgati dalla Ferrari ma solo ufficiosi presi a mano dai presenti a bordo pista, tra questi molti tifosi e qualche tecnico. Secondo quanto riportato in un podcast di Motorsport.com dal giornalista Franco Nugnes, Charles Leclerc come miglior tempo personale ha ottenuto un crono di 56.81, 8 decimi più veloce del suo miglior tempo con la SF-23 dello scorso anno, a parità di aggiornamenti. Sainz ha invece fermato le lancette sul 57.21.

Ferrari, Leclerc prende il tempo a Sainz: il video è virale

Tra i cronometri “improvvisati” lungo la pista di Fiorano a cercare di capire quanto veloce fosse già la SF-24 ce n’era anche uno d’eccezione, Charles Leclerc. Già proprio il pilota monegasco compare in un video pubblicato dai canali social ufficiali della Ferrari mentre ai box prende il tempo sul giro al compagno Carlos Sainz impegnato in pista.

Stai davvero prendendo i suoi tempi sul giro?“, chiede un divertito Robert Shwartzman, collaudatore e terzo pilota della Ferrari, a Leclerc che risponde sorridente: “Certo che sì” mentre Sainz sfrecciava di fianco e Leclerc da buon cronometrista prendeva il tempo dello spagnolo.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...