,,
Virgilio Sport SPORT

F1, GP Turchia: il resoconto della gara

cuircuito di Istanbul
Circuito di Istanbul
15/11/2020 ore 11:10
GP Turkey
Numero di giri: 58
Lunghezza tracciato: 5.338 KM
Vincitore: Lewis Hamilton
Il racconto della gara

Il racconto della gara

  1. Con i grandi festeggiamenti nei box Mercedes per il settimo titolo di Hamilton, dal Gran Premio di Turchia é tutto, alla prossima tappa del Mondiale.13:05

  2. Hamilton nell'Olimpo dei piloti Formula 1, commozione per lui dopo aver raggiunto il traguardo dei sette Mondiali vinti in questa difficilissima categoria.13:02

  3. Grandissima felicitá per Hamilton che raggiunge a quota sette il record di vittorie di Mondiali detenuto da Schumacher, incredibile il dominio del britannico che ora si sta complimentando con uno dei suoi piú grandi avversari, Vettel, con lui nel podio.13:01

  4. Perez porta a casa un gran secondo posto difendendosi con le unghie e con i denti e forzando l'errore di Leclerc che lo aveva superato a tre curve dalla fine.13:00

  5. Gara difficile per tutti, Stroll dopo aver dominato la prima metá cade nelle retrovie, ne approfittano Hamilton e le Ferrari che si portano al primo e al terzo posto.12:59

  6. Gara fantastica di Hamilton che vince il suo settimo Campionato del Mondo di Formula 1 con un successo in Turchia. Secondo un monumentale Perez, terzo Vettel che approfitta dell'errore di Leclerc in sorpasso nell'ultimo giro.12:58

  7. VINCE HAMILTON! Secondo Perez, terzo Vettel con Leclerc che sbaglia proprio nell'ultimo giro!12:57

  8. GIRO 58. Ultimo giro, Hamilton pronto a festeggiare la vittoria della Gara e del suo settimo mondiale.12:55

  9. GIRO 57. A due giri dalla fine, gran movimento ai box per l'arrivo della pioggia: non si ferma peró Hamilton, che continua a spingere.12:53

  10. GIRO 56. Verstappen supera Albon e va all'attacco di Sainz per la quinta posizione.12:52

  11. GIRO 55. Continua a spingere Leclerc per riprendere Perez, quattro secondi tra i due piloti a quattro giri dalla fine.12:50

  12. GIRO 54. Mancava solo la pioggia pesante in questo Gran Premio: dai box avvertono i piloti che potrebbe arrivare nell'ultimo giro.12:47

  13. GIRO 53. Qualche errore di troppo di Leclerc sta minando il ritorno della Ferrari su Perez: sette i secondi di distanza tra il secondo e terzo posto.12:46

  14. GIRO 52. TESTA CODA DI VERSTAPPEN! Errore del pilota Red Bull che peró riesce a rimettersi in pista ma perde molti secondi.12:47

  15. GIRO 51. Perez ora sta aumentando il proprio ritmo per evitare il ritorno delle Ferrari: che gara per il pilota messicano.12:43

  16. GIRO 50. Norris in attacco su Ricciardo é bravissimo ad evitare il testa coda dell'avversario ed evitato un possibile incidente.12:41

  17. GIRO 49. Leclerc e Vettel stanno spingendo molto per poter recuperare su Perez, Ferrari alla ricerca del doppio podio.12:39

  18. GIRO 48. Sta rischiando la Mercedes mantenendo Hamilton in pista, con un pit stop potrebbe mettere al sicuro il risultato e le gomme del campione del mondo.12:39

  19. GIRO 47. Discesa verticale per Stroll, ora ottavo a 13 secondi su Verstappen, dopo aver condotto per 35 giri questa gara.12:37

  20. GIRO 46. Hamilton doppia il compagno di squadra Bottas: gara difficilissima per il pilota Mercedes.12:35

  21. GIRO 45. Hamilton chiede quando deve rientrare, il britannico continua a girare forte ma le gomme danno segno di cedimento.12:33

  22. GIRO 44. SORPASSO DI LECLERC SU VERSTAPPEN! Il pilota Red Bull dopo aver perso la posizione entra direttamente ai box per il pit stop.12:32

  23. GIRO 43. Leclerc recupera su erstappen, quattro secondi ora il distacco: le Ferrari vogliono lottare per il podio.12:30

  24. GIRO 42. Hamilton continua a spingere per mantenere il vantaggio sulle Ferrari in caso di pit stop, Stroll superato anche da Sainz.12:29

  25. GIRO 41. SORPASSO DI LECLERC SU VETTEL! Che gara delle due ferrari che ora sono quarte e quinte con un pit stop in piú rispetto alle prime tre.12:27

  26. GIRO 41. VETTEL E LECLERC SUPERANO STROLL! Che ritorno per le Ferrari, problemi per l'ex leader della corsa che sta faticando tantissimo con le gomme nuove.12:25

  27. GIRO 40. Bandiera gialla nel Settore 1, uscita di Latifi che riesce peró a tornare in pista.12:24

  28. GIRO 39. Hamilton in fuga, due secondi guadagnati su Perez in un singolo giro.12:22

  29. GIRO 38. SORPASSO DI HAMILTON! Il britannico diventa leader di questo Gran premio superando la Racing Point di pura velocitá.12:21

  30. GIRO 37. Pit stop per Stroll, Perez ora primo con Hamilton all'attacco alle sue spalle.12:19

  31. GIRO 36. Perez all'attacco di Stroll, leggero errore del leader della pista che lascia ancora metri al compagno di scuderia.12:19

  32. GIRO 35. Perez ora alle spalle di Stroll ma sta tornando fortissimo Hamilton che é a soli tre secondi dalle Racing Point.12:17

  33. GIRO 34. ALBON IN TESTA CODA! Sbaglia l'ingresso in curva il pilota Red Bull che lascia la terza posizione a Hamilton.12:15

  34. GIRO 34. Stroll, dopo alcuni giri in difficoltá, sembra aver ritrovato il giusto ritmo: alle loro spalle si ferma Vettel che peró tarda molto nel pit stop.12:15

  35. GIRO 33. Sorpasso di Sainz su Ricciardo, alle loro spalle pronto anche Verstappen che ha un ritmo decisamente migliore degli avversari.12:13

  36. GIRO 32. Pit stop per Leclerc, che continua peró con la intermedia e non azzarda la morbida.12:10

  37. GIRO 31. Bellissima sfida tra Albon, Vettel e Hamilton, che lotta per il terzo posto!12:09

  38. GIRO 30. Vettel all'attacco di Albon, il pilota Ferrari pronto per il sorpasso dopo l'errore dell'avversario.12:08

  39. GIRO 29. Gomme usurate per le Red Bull, dai box chiedono di resistere ed aspettare per il pit stop.12:06

  40. GIRO 28. Sta rallentando Albon, ne sta approfittando Vettel che continua a guadagnare secondi ed avvicinarsi alla terza posizione.12:04

  41. GIRO 27. Leclerc continua a guadagnare su Verstappen: ora i due piloti sono a contatto.12:02

  42. GIRO 26. Stroll ora sta girando decisamente piú lento di Ferrari e Red Bull, dai box chiedono di resistere per aspettare il cambio gomme per le morbide.12:01

  43. GIRO 25. Un errore di Hamilton lasci respirare un Vettel che ora sta andndo fortissimo: tre secondi guadagnati su Stroll in un solo giro.11:59

  44. GIRO 24. Racing Point ora in difficoltá, le due monoposto in vetta alla gara stanno perdendo secondi a giri da Albon.11:57

  45. GIRO 23. Gara nella gara per la settima posizione di Sainz, con Verstappen e Leclerc all'attacco dello spagnolo.11:56

  46. GIRO 22. Testa coda anche per Bottas, con il pilota Mercedes ora il diciasettesima posizione.11:54

  47. GIRO 21. Molto lento Stroll, Albon recupera ora vari secondi sul pilota di testa, con Perez che dovrá ora difendere la seconda posizione.11:52

  48. GIRO 20. Albon sta tornando fortissimo su Perez, giro veloce per il pilota Red Bull.11:50

  49. GIRO 19. TESTACODA DI VERSTAPPEN! Il pilota Red Bull in attacco su Perez perde il controllo della vettura e rovina le gomme, pit stop obbligato per lui.11:49

  50. GIRO 19. Leclerc guadagna tre secondi in un giro su Sainz, velocissimo ora il pilota Ferrari alla ricerca della ottava posizione.11:47

  51. GIRO 18. Verstappen all'attacco di Perez, con Stroll che approfitta del compagno per guadagnare secondi.11:47

  52. GIRO 17. Sorpasso di Albon su Vettel che ritmo per il pilota Red Bull!11:44

  53. GIRO 16. Hamilton lungo nell'attacco su Vettel, ne approfitta Albon che si prende la quinta posizione.11:43

  54. GIRO 15. Virtual safety car terminata, si riparte a girare normalmente in pista.11:42

  55. GIRO 14. Problemi per Giovinazzi, che si ferma al lato della pista. bandiera gialla nel secondo settore.11:38

  56. GIRO 13. Si ferma anche Verstappen, con il pilota Red Bull che rientra alle spalle di Perez ma davanti a Vettel e Hamilton.11:36

  57. GIRO 12. Hamilton all'attacco di Vettel, Leclerc su Raikkonen: gara vibrante in questi ultimi giri.11:34

  58. GIRO 11. Si ferma anche Stroll, tutti i piloti di testa stanno ora optando per il cambio di gomme visto il cambio delle condizioni dell'asfalto.11:32

  59. GIRO 10. Ai box anche Vettel e Hamilton, cambia sicuramente la gara con queste nuove gomme intermedie.11:30

  60. GIRO 9. Vola Leclerc con la intermedia, lo segue Bottas anche lui ai box per cambiare le gomme.11:29

  61. GIRO 8. Pit stop di Leclerc che proverá a cambiare gomme e a mettere le intermedie, la Ferrari cerca di dare una sferzata alla sua gara.11:27

  62. GIRO 7. Partito male ed in grossa difficoltá Leclerc, bloccato in quattordicesima posizione.11:26

  63. GIRO 6. Bellissimo duello tra Vettel e Verstappen, il pilota Red Bull alla ricerca del sorpasso ma si difende bene il tedesco Ferrari.11:25

  64. GIRO 5. Stanno migliorando i tempi dei piloti, si sta asciugando l'asfalto con la pioggia che da almeno 20 minuti non sta colpendo il circuito di Istanbul.11:22

  65. GIRO 4. Sesta posizione per Hamilton che non vuole rischiare in questo inizio di gara, giá 20 secondi di distanza dal leader Stroll.11:20

  66. GIRO 3. Verstappen all'attacco di Vettel quasi finisce in testa coda, difficilissimo guidare su questo asfalto bagnato dalla pioggia.11:18

  67. GIRO 2. Bandiera gialla in pista, prime le due Racing Point di Stroll e Perez, terzo Vettel.11:16

  68. GIRO 1. Sorpasso di Vettel su Hamilton, dopo che l'inglese era andato lungo: terzo il pilota Ferrari!11:16

  69. PARTITI! Stroll parte bene, si impianta Verstappen: doppio testa coda per Ocon e Bottas.11:14

  70. Warm up in corso, tutto pronto per la partenza di questo Gran Premio di Turchia.11:11

  71. Due minuti alla partenza, ci sará anche Giovinazzi che é riuscito a sistemare la sua monoposto dopo l'incidente. Le due Williams partiranno dalla pit lane.11:09

  72. Ala rotta per Russell proprio all'uscita dai box: tanta difficoltà in pista per i piloti.10:40

  73. Attenzione, subito una sorpresa: Giovinazzi nei giri di prova pregare termina contro le protezioni, a rischio la sua gara.10:34

  74. 11 gradi a Istanbul, 15 l'asfalto: gara che si preannuncia veramente difficile per i piloti in pista.10:32

  75. Protagonista del weekend la pioggia, anche in questa mattinata a Istanbul si prevedono forti precipitazioni che sicuramente influenzeranno le scelte dei vari team.10:25

  76. Difficoltà per la Ferrari, con Vettel e Leclerc che partiranno rispettivamente undicesimo e dodicesimo in griglia.10:24

  77. Gara importante per Hamilton, con il britannico che potrebbe chiudere qui in Turchia il Mondiale mantenendo i 78 punti di vantaggio sul compagno di squadra Bottas: sarebbe il settimo titolo, risultato che pareggerebbe il record di Schumacher.10:24

  78. Grande sorpresa del weekend la pole di Stroll e della sua Racing Point che ha beffato in qualifiche Verstappen. Terza posizione per Perez, solo terza fila per Hamilton.10:19

  79. Tutto pronto per il Gran Premio della Turchia, Circuito di Istanbul, quattordicesimo round di Formula 1 di questa turbolenta stagione.10:18

PRE GARA

Nel weekend in cui Lewis Hamilton potrebbe diventare campione del mondo, la pioggia ha reso imprevedibili le sessioni di prove libere e qualifiche, dando vita ad una griglia di partenza inedita. In Turchia, paese che ha ospitato un Gran Premio dal 2005 al 2011, le qualifiche si sono interrotte ben due volte a causa della pioggia e della scarsa aderenza in pista da parte delle vetture. Dopo quasi due ore di sessione, è stato Lance Stroll a conquistare la sua prima pole position della carriera, facendo registrare il miglior giro con le gomme Intermedie, davanti a Max Verstappen e al compagno di scuderia Sergio Perez.

In difficoltà le Mercedes, con Hamilton sesto e Bottas nono, mentre accusano il colpo Ferrari e McLaren, entrambe con tutti e quattro i piloti fuori dalla top 10. Impresa per l’Alfa Romeo, che piazza Kimi Raikkonen ottavo e Antonio Giovinazzi decimo.

Griglia di partenza

  1. Lance Stroll
  2. Max Verstappen
  3. Sergio Perez
  4. Alex Albon
  5. Daniel Ricciardo
  6. Lewis Hamilton
  7. Esteban Ocon
  8. Kimi Raikkonen
  9. Valtteri Bottas
  10. Antonio Giovinazzi
  11. Lando Norris
  12. Sebastian Vettel
  13. Carlos Sainz
  14. Charles Leclerc
  15. Pierre Gasly
  16. Kevin Magnussen
  17. Daniil Kvyat
  18. George Russell
  19. Romain Grosjean
  20. Nicholas Latifi

Albo d’oro e statistiche

E’ Felipe Massa il dominatore incontrastato di questo tracciato, avendo vinto in tre occasioni e facendo registrare tre pole position dal 2006 al 2008. Il giro veloce spetta però a Juan Pablo Montoya, che nel 2005 registrò su McLaren il tempo di 1″24’770.

F1, GP Turchia: il resoconto della gara Fonte: Ansa
,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...