,,
Virgilio Sport SPORT

F1, la confessione di Vettel sull'addio alla Ferrari

Il pilota tedesco: "Vedrò sempre alcuni di loro, mi mancherà quello spirito".

Sebastian Vettel in un’intervista al sito ufficiale della Formula 1 confessa che non sarà facile lasciare la Ferrari, nonostante tutti i problemi che ha avuto con il Cavallino negli ultimi due anni. “Mi mancherà, ne ero fan da quando ero bambino. Penso sia come la fine di ogni relazione. Mi mancheranno le persone, lo spirito, la leggenda Ferrari. Sono stato un fan da quando ero un bambino ispirato da Schumacher. La buona notizia è che vedrò ancora alcuni di loro regolarmente l’anno prossimo, anche se in modo diverso”.

Nel 2021 si apre l’esperienza in Aston Martin per il pilota tedesco: “A gennaio-febbraio mi butto nel progetto e devo cercare di assicurarmi di aver capito tutte le cose che devono essere comprese prima dell’inizio dei test e delle gare. Sarà una grande sfida arrivare al top di tutto con Aston Martin”.

“Penso che ovviamente il ’21 dovrebbe essere simile in termini di auto a quest’anno ma penso che sarà una grande sfida arrivare al top di tutto – ha continuato il quattro volte campione del mondo -. A essere onesti non c’è da sapere qualcosa in particolare su una cosa o su una persona. Penso che sarà importante conoscere l’intera squadra e i ritmi di lavoro, cercando di trovare le differenze e di contribuire a migliorare le cose”.

Sul calendario 2021: “Sicuramente sarà molto difficile per gli addetti ai lavori. Tutti i meccanici, tutta la squadra logistica e così via che vengono in pista per preparare tutto e poi devono smontare, penso che lo stress su quelle persone sia molto più alto ed è anche l’onere più grande da sopportare in termini di tempo”.

OMNISPORT | 07-11-2020 13:20

F1, la confessione di Vettel sull'addio alla Ferrari Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...