Virgilio Sport

F1, Stefano Domenicali rassicura tutti: "Correre è sicuro"

"Si può correre, è sicuro". Questo il commento di Stefano Domenicali, CEO della F1, in seguito all'attacco alla stazione a 20 Km dal circuito di Jeddah, sede della seconda prova del Mondiale 2022.

Pubblicato:

F1, Stefano Domenicali rassicura tutti: "Correre è sicuro" Fonte: Getty Images

Stefano Domenicali, CEO della F1, cerca di rassicurare tutti riguardo la sicurezza del GP di Arabia Saudita, che si corre su tracciato di Jeddah. Nel tardo pomeriggio si è infatti registrata una forte esplosione a circa 20 Km dal tracciato, un attacco dei ribelli yemeniti che in questo periodo stanno colpendo varie zone del paese.

Domenicali sostiene che sia sicuro correre, che non ci sono problemi per quanto riguarda il GP, ed è anche apparso un comunicato ufficiale:

“Stefano Domenicali ha chiamato i Team Principal e i piloti per sentire le autorità. Sono stati informati che il weekend si svolgerà come previsto e la sicurezza per questa gara è la priorità di tutti. Continuerà a tenerli tutti aggiornati su qualsiasi ulteriore informazione e probabilmente incontrerà i Team Principal questa sera per condividere qualsiasi ulteriore informazione”.

Attendiamo ulteriori novità in merito alla questione.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...