Virgilio Sport

F1, Verstappen e Norris contro Leclerc: "Assurdo", Lando spiazzato. Il video virale

Scambio di battute tra Verstappen e Norris riguardo il contatto nelle FP3 tra Leclerc ed il pilota McLaren. Il fatto che il monegasco di Ferrari abbia ricevuto solo una reprimenda suscita la reazione, piccata e virale, dei due

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Lando Norris si avvia a competere domani al GP di Spagna partendo dalla prima fila, frutto della sua seconda pole conquista in carriera dopo una qualifica da 1:11.383. Il pilota di McLaren ha anche messo a segno un ulteriore record per la pista del Montmelò, nove decimi meglio rispetto a quello precedente. Il tutto davanti a Max Verstappen, i cui rapporti sono storicamente ottimi. Un dettaglio che non mettiamo lì a caso, visto che è la chiave anche per capire un siparietto che in queste ore è diventato virale.

Il contatto tra Leclerc e Norris nelle FP3

Ma serve un ulteriore tassello per contestualizzare meglio l’episodio colto dalle telecamere di cui ci appresteremo a parlare. Nella terza sessione di prove libere, infatti, e in particolare verso la fine delle FP3 è avvenuto un piccolo incidente diplomatico (e anche fisico) tra Norris e Charles Leclerc. Il monegasco, con gomma soft, si dirige nella sua ultima prova quando ad un tratto, all’altezza della chicane di curva 7-8, si ritrova davanti a sé il rivale di McLaren. Il quale non si scansa, suscitando la reazione del pilota Ferrari che rallenta e compie una piccola virata verso Norris, toccando leggermente la sua MCL38. Il britannico accusa il colpo, nel senso che ritiene di aver subito un danno.

Nessuna sanzione per Leclerc, che parla di “incomprensione”

Secondo Leclerc si è trattato solo di una “incomprensione”. Nelle interviste post-qualifica di oggi, infatti, tornando sull’incidente ha fornito questa versione dei fatti: “Lando è uscito dalla pitlane, io mi trovavo dietro di lui nel giro lanciato. Poi ho rallentato quando ha rallentato anche lui: ho quindi frenato per affiancarlo ma lì ho sbagliato i miei calcoli, ritrovandomi alla sua destra. […] Mi sono ritrovato un po’ nel mezzo, guardando negli specchietti per cercare di non creare intralcio a nessuno”. Per la cronaca, il monegasco non ha ricevuto nessuna penalità, ma solo una reprimenda da parte dei commissari di gara.

Norris spiazzato dalla decisione dei commissari: la reazione davanti a Verstappen

Ma intanto, dopo le qualifiche, Verstappen e Norris una volta scesi dalle loro monoposto hanno scambiato qualche battuta riguardo il contatto, con il pilota Red Bull che velenosamente ha fatto notare all’amico il fatto che Leclerc avesse ricevuto giusto un richiamo. “È assurdo che abbia ricevuto solo un rimprovero“, esclama il triplice campione del mondo. Al che uno spiazzato Norris, dopo aver chiesto conferma (“È questo che ha ricevuto?”) si produce in un sorrisetto nervoso. L’olandese non si scompone ma anzi, infila ancora più a fondo il coltello nella ferita. “Sì, solo un rimprovero!”, frase che innesca lo sdegno del pilota McLaren: “Ha devastato [ma il termine è più triviale, ndr] la mia ala anteriore!“. Verstappen, portato a termine il compito, sugella il tutto così: “Lo so, è pazzesco!”.

Uno scambio di opinioni che è l’emblema dell’attuale F1, in cui tre forze come Red Bull, Ferrari e McLaren (ma attenzione anche all’ascesa di Mercedes intravista in questo weekend) sono molto vicine tra loro e l’agonismo diventa sempre più competitivo nella corsa per il Mondiale.

F1, GP di Spagna: la guida con gli orari e la programmazione tv

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...