,,
Virgilio Sport SPORT

Federica Brignone: storico trionfo, brutti incidenti per Lie e Schneeberger

La valdostana raggiunge il record di Deborah Compagnoni, ma in un SuperG triste per le rovinose cadute delle colleghe.

Federica Brignone si sblocca e conquista la prima vittoria stagionale in Coppa del Mondo aggiudicandosi il SuperG di Val di Fassa, in una prova funestata però da due tremendi incidenti occorsi a Kajsa Vickhoff Lee e Rosina Schneeberger. Resta l’impresa della valdostana, che dopo un lungo periodo di delusioni arriva al successo iridato numero 16 eguagliando il record di Deborah Compagnoni. Ma in una giornata profondamente triste.

Strazianti infatti le urla di Kajsa Vickhoff Lie, finita contro le reti e in preda a dolori lancinanti al momento dell’arrivo dei soccorsi. La norvegese è ruzzolata al suolo dopo essersi sbilanciata in una curva. Ha quindi compiuto un giro completo di 360° prima di andare a sbattere rovinosamente contro le protezioni a bordo pista. Per lei una grave lesione alla gamba, con possibile frattura di tibia e perone. La sfortunata atleta è stata imbragata e caricata in elicottero per poi essere trasferita in ospedale.

Un secondo incidente è quindi occorso all’austriaca Rosina Schneeberger. La sua caduta è arrivata peraltro dopo poche porte, a causa delle fortissime sollecitazioni degli sci sulle gambe. Anche per lei possibili grossi problemi agli arti inferiori. Nelle fasi conclusive della prova iridata, quindi, Jasmine Flury è stata fermata in pista dopo una nuova incredibile caduta: quella di un inserviente.

La classifica finale vede Federica Brignone prima a 59 centesimi da Lara Gut-Behrami, vincitrice della coppa di specialità. Bene anche le italiane: Elena Curtoni quarta, Francesca Marsaglia quinta e Marta Bassino sesta. Ma in una giornata che, nonostante le forti tinte azzurre, è stata soprattutto nera per lo sci femminile.

OMNISPORT | 28-02-2021 13:13

Federica Brignone: storico trionfo, brutti incidenti per Lie e Schneeberger Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...