Virgilio Sport

Ferrari, Leclerc apre al rinnovo: "Amo questa scuderia e i suoi tifosi"

Il pilota monegasco: "Un anno e mezzo è ancora un periodo lungo, c’è ancora molta strada da percorrere".

29-06-2023 17:52

Nell’immediata vigilia del Gran Premio di Austria, Charles Leclerc e la Ferrari fanno sapere che si stanno nasando: in discussione il rinnovo del contratto che lega il pilota francese al Cavallino. Croce e delizia, gioia e dolori, successi e debacle: il binomio tra il pilota e la scuderia di Maranello non è stato un percorso lineare e vincente, tutt’altro.

Eppure, il grande talento di Leclerc – che in più di una gara ha pagato le disattenzioni degli uomini vestiti di rosso – e le proiezioni future di una Ferrari che vuole invertire il trend poco lieto degli ultimi anni, spingono l’una e l’altra parte a coccolarsi, cullarsi, flirtare.

Le aspettative dei tifosi, in tal senso, sembrano le medesime: c’è, nei confronti del francese, riconoscimento e riconoscenza; c’è, rispetto alla scuderia, un affetto a tal punto inscalfibile che neppure le amarezze in sequela bastano a incrinare il sentimento.

Quando scade il contratto di Leclerc con la Ferrari

Quinta stagione insieme, il contratto di Leclerc con la Rossa scade nel 2024 ed è evidentemente il tempo di cominciare a discutere anche di futuro: il presente è, al solito, impervio, delicato, difficile ma la pianificazione si fa necessaria, anche perché il mercato della Formula 1 ha già mostrato che i colpi di scena si manifestano in un attimo.

In procinto di dare il là all’undicesimo gran premio della stagione di Formula 1, in programma in Austria dal 30 giugno al 2 luglio, Leclerc è intervenuto in conferenza stampa e ha colto l’occasione per mandare un messaggio ai tifosi della Ferrari proprio sulle trattative in essere per il rinnovo del contratto:

Diciamo che stiamo iniziando lentamente a parlarne. Un anno e mezzo (il tempo di validità del contratto in corso) è ancora un periodo lungo, c’è ancora molta strada da percorrere. Non è ancora qualcosa che ho costantemente in testa. Quando dico che siamo nelle fasi preliminari voglio dire che non siamo entrati nello specifico. Diciamo delle parole… qua e là, niente di particolare.

L’amore per il Cavallino: “Qui sono felice”

Leclerc ha ribadito l’amore per la Ferrari:

Amo questa squadra e i suoi tifosi, qui sono felice. La Ferrari mi ha aiutato ad arrivare dove sono oggi, e non ho mai nascosto di essere sempre stato estremamente contento di far parte di questa squadra. Ovviamente io e il team non siamo soddisfatti del momento che stiamo vivendo ma penso che stiamo tutti lavorando nella giusta direzione.

Sulle indiscrezioni di mercato, Leclerc ha risposto sorridendo:

È probabilmente la prima volta nella mia carriera che mi trovo in questa posizione, non credo che il motivo sia dovuto al fatto che nessuno fosse interessato a me in passato, ma solo alla durata stessa del contratto in essere (cinque anni dalla fine del 2019, ndr).

La priorità è vincere il prima possibile

Per Leclerc il rinnovo contrattuale è un ulteriore motivazione per dare di più e fare meglio:

Per la prima volta in carriera mi ritrovo a vivere le fasi della trattativa: da quando sono arrivato a Maranello, per passare in Sauber prima di approdare nel team Ferrari, tutto è stato semplice. Questa è una situazione nuova e diversa rispetto alle precedenti. Non mi dispiace viverla e so cosa voglio, ma ora la priorità è restare concentrato sul presente e su ciò che occorre fare per tornare a vincere il più velocemente possibile in Ferrari. Il resto si vedrà.

Ferrari, Leclerc apre al rinnovo: "Amo questa scuderia e i suoi tifosi" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...