,,
Virgilio Sport

FIFAe Nations Cup: Italia chiude in top 4. Trionfa il Brasile

La spedizione azzurra al mondiale di Copenaghen si conclude con una storica top 4. Tanta delusione per il goal al 87 subito in semifinale proprio contro il Brasile, ma altrettanta consapevolezza di aver fatto un grandissimo cammino ed essere usciti a testa alta.

31-07-2022 13:21

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

FIFAe Nations Cup: Italia chiude in top 4. Trionfa il Brasile

La spedizione azzurra al mondiale di Copenaghen si conclude con una storica top 4. Tanta delusione per il goal al 87 subito in semifinale proprio contro il Brasile, ma altrettanta consapevolezza di aver fatto un grandissimo cammino ed essere usciti a testa alta.

La vittoria del Brasile

La FIFAe Nations Cup 2022™ presentata da EA SPORTS™ ha chiuso ufficialmente il sipario su questa stagione competitiva. Dopo una quattro giorni stupenda, dove le oltre 2000 persone all’interno dell’arena dello spettacolo offerto dalle nazionali partecipanti, il Brasile è stato immortalato nella storia come FIFAe Nations Champion 2022. La squadra di Phzin, Crepaldi e Klinger riesce a trionfare in finale contro la Polonia.

Una prima gara a reti inviolate ha lasciato l’esito finale al ritorno, dove la Polonia è riuscita a passare in vantaggio all’inizio della partita. Il Brasile però, come in tutta la competizione, dimostra una grandissima forza mentale, che consente loro di rimanere attaccati alla partita sempre e in ogni circostanza. La statistica di fine torneo confermerà questo trand, con i verdeoro che saranno il team ad aver recuperato più volte da svantaggio. Anche in finale dopo l’1-0, riesco prima a riacciuffare il punteggio e successivamente arriva il goal all’ultimo secondo che incorona il Brasile FIFAe Nations Champion 2022.

Il percorso degli azzurri

L’Italia conclude il suo cammino in finale, beffata proprio dallo stesso Brasile. La nazionale composta da  Francesco “Obrun2002” Tagliaferro di Exeed, Danilo “Danipitbull” Pinto di UT7 Esports e Raffaele “Er Caccia98” Cacciapuoti del Monza, dopo un girone di qualificazione incerto riesce a spazzare via due delle squadre favorite. Negli ottavi di finale contro la Germania, arrivata prima nel suo girone, non c’è partita, 5-0 complessivo tra andata e ritorno. I quarti sono contro i padroni di casa del Copenaghen, match anche questo dominato in larghi tratti dagli azzurri. Alla fine finirà 5-2 dopo i supplementari del match di ritorno.

Il final day si apre proprio con il match tra gli azzurri e la nazionale brasiliana. Una prima partita spettacolare, conclusa con il 2-2. Due volte risultato ribaltato durante la partite. L’Italia infatti passa in vantaggio, ma il Brasile riesce a completare la rimonta siglando due goal nella ripresa. Sul finire di partite però l’Italia trova il goal del 2-2 che riaccende le speranze. Nella seconda e decisiva partita, l’Italia riesce a passare in vantaggio, ma viene beffata al 87° con il goal del pareggio dei brasiliani, che manda la partita ai supplementari. E’ un colpo durissimo dal punto di vista psicologico per gli italiani, che subiscono due reti nei supplementari. Inutile il tentativo disperato di rimonta. Finisce con un 5-4 complessivo, l’Italia dice addio al sogno mondiale dopo aver disputato uno straordinario torneo.

Un evento unico, per la prima volta in presenza

L’Italia esce sconfitta nel risultato, ma non nella prestazione. Per larghi tratti del match, la eNazionale ha saputo imporre il proprio gioco, ma un pizzico di sfortuna ed alcuni piccoli errori hanno consentito alla nazionale brasiliana di prevalere. Rimane una top 4 storica, con l’intera federazione felice e convinta del risultato ottenuto. Il coach della eNazionale Nello Nigro inoltre, ha vinto il premio della FIFA come miglior content creator dell’anno, eletto dall’intera community mondiale. Il CT infine, è stato ufficialmente riconfermato alla guida della eNazionale anche l’anno prossimo.

Si chiude un mese di eventi straordinari. Per la prima volta dopo la pandemia, i mondiali si sono svolti in presenza. L’anno scorso ricordiamo che erano stati annullati per l’aggravarsi della situazione legata al COVD19.

“Le ultime tre settimane hanno mostrato i più grandi palcoscenici della community e il potenziale globale di FIFAe con un’ambientazione eccezionale e fantastiche prestazioni mostrate da tutti i partecipanti”, ha affermato Romy Gai, Chief Business Officer di FIFA. “Congratulazioni a tutti e tre i campioni per aver rivendicato i rispettivi trofei FIFAe, aver battuto i migliori del mondo all’evento globale più importante e ispirato la prossima generazione di talenti degli eSport”.

 

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...