Virgilio Sport

Fiorentina: dopo le dimissioni di Prandelli, torna Iachini

Il tecnico viola ha rassegnato le sue dimissioni "per ragioni oltre il calcio". Era subentrato a Iachini a novembre, ora il nuovo avvicendamento.

Pubblicato:

Cesare Prandelli ha rassegnato le dimissioni da allenatore della Fiorentina. Il tecnico bresciano lascia la panchina viola dopo 23 partite, come confermato dalla società in una nota ufficiale:

“La Fiorentina informa che, in data odierna, l’allenatore Cesare Prandelli ha presentato alla Dirigenza del Club le proprie dimissioni. La Società viola, con enorme dispiacere, ha accolto la richiesta del tecnico comprendendone le ragioni, che vanno oltre il calcio giocato. Cesare Prandelli è l’allenatore e l’uomo che in questi mesi ha dato tutto se stesso dimostrando, ancora una volta, il profondo legame e affetto che lo lega alla città di Firenze e alla Fiorentina. Il Presidente Commisso, la Dirigenza, la Squadra e tutto il Popolo viola ringraziano Cesare Prandelli, augurandogli di ritrovare al più presto la serenità e le energie necessarie per ottenere le migliori fortune per il suo futuro umano e professionale”.

Il ritorno breve a Firenze

Prandelli era tornato alla guida del club dopo 10 anni lo scorso 9 novembre, quando è subentrato proprio a Giuseppe Iachini. La Fiorentina al momento si trova al 14° posto in classifica con 29 punti, appena 7 in più del Cagliari terzultimo. Ora una nuova scossa, con il nuovo avvicendamento al contrario rispetto a quattro mesi fa.

Al suo posto torna proprio lo stesso Iachini, che aveva iniziato la stagione. Era stato chiamato al posto di Montella nel gennaio 2020. In 30 partite ha vinto 12 gare, pareggiate 10 e perse 8.

Fiorentina: dopo le dimissioni di Prandelli, torna Iachini Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...