Virgilio Sport

Fiorentina-Genoa, in Spagna gridano allo scandalo

Dure accuse del noto telecronista Miguel Angel Roman: "La peggior partita che abbia mai visto".

Pubblicato:

Fiorentina-Genoa, in Spagna gridano allo scandalo Fonte: 123RF

Più che la qualificazione alla prossima Champions League di Atalanta ed Inter, a far parlare nei minuti e nelle ore successive alla fine dell’ultima giornata di campionato è stata la retrocessione dell’Empoli, in particolare per le modalità in cui essa si è concretizzata.

La squadra di Andreazzoli ha confermato l’ottimo stato di forma del finale di stagione e dopo aver battuto Fiorentina, Sampdoria e Torino, quest’ultimo seppellito da quattro reti, ha messo alle corde pure l’Inter dell’ex Luciano Spalletti, salvata a più riprese da Samir Handanovic.

Insomma una retrocessione a testa alta, stemperata dal commento quasi unanime dell’opinione pubblica secondo la quale la squadra del presidente Corsi avrebbe meritato di restare nella massima serie.

A determinare il verdetto, però, oltre al risultato di San Siro, è stato il pareggio tra Fiorentina e Genoa, grazie al quale i liguri hanno appaiato in classifica l’Empoli a 38 punti, avendo però la meglio in virtù degli scontri diretti a favore.

In caso di vittoria della Fiorentina, a scendere in B sarebbe stato proprio il Genoa, ma le due squadre hanno disputato una partita contratta, facendosi vincere dalla paura.

Una versione, quest’ultima, non condivisa nel resto del mondo, se è vero che la gara del “Franchi” e il suo svolgimento hanno causato una dura reazione in particolare in Spagna.

A prendere la parola su Twitter è stato il noto telecronista Miguel Angel Roman, che ha commentato lo scontro diretto per la salvezza per la piattaforma a pagamento di Movistar: “Il Fiore 0 Genoa 0 salva le due squadre dalla retrocessione. Alla Fiore bastava il pari. Il Genoa è stato salvato dalla sconfitta dell’Empoli. Probabilmente la peggior partita che ho commentato in vita mia” il perentorio tweet di Roman, evidentemente persuaso del fatto che le due squadre non abbiano voluto darsi battaglia.

“È stato vergognoso, ma anche assurdo – ha dichiarato poi Roman a ‘La Gazzetta dello Sport’ – Perché se la Fiorentina si presentava alla partita con una situazione di relativa comodità, poteva salvarsi anche perdendo, il Genoa si è affidato completamente all’Inter, una squadra conosciuta per il suo matrimonio di lungo termine con situazioni legate a nervi, dramma e inverosimile. Io mi aspettavo che almeno all’inizio il Genoa ci provasse, e invece niente. Zero, nada. Si è risvegliato appena appena col pareggio dell’Empoli, quando Prandelli ha fatto un cambio. Poi stava per farne un altro, ma l’ha cancellato quando è arrivata la notizia del nuovo vantaggio dell’Inter. Ulteriore conferma che il Genoa ha affidato il suo destino ai nerazzurri”.

Roman ha avuto difficoltà anche a fare la telecronaca: “Mi sono dovuto scusare più di una volta con i telespettatori perché la partita era incommentabile, non c’era nulla da dire. La palla per lunghi minuti passava da un centrale al terzino nelle due direzioni, e basta. Aspettavo solo che trascorressero i minuti e abbiamo finito per parlare molto di più di ciò che succedeva al Milan, all’Inter e all’Atalanta. Però la cosa che più mi ha colpito è stata l’attitudine del Genoa: abbiamo visto tante partite in passato in Liga, in Serie A o anche ai Mondiali dove due squadre a cui stava bene un pareggio non si sono fatte male. La parola ‘biscotto’ è ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario calcistico spagnolo. Ma ieri il Genoa si è salvato solo perché la palla toccata da D’Ambrosio è finita sulla traversa”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...