Virgilio Sport

Fiorentina, Iachini: "Non pensavo di tornare"

"Sono rimasto molto legato all'ambiente".

Pubblicato:

Fiorentina, Iachini: "Non pensavo di tornare" Fonte: Getty Images

Il tecnico della Fiorentina Beppe Iachini in conferenza stampa ha parlato del suo ritorno sulla panchina viola: “No, non  pensavo che sarei tornato. Sono rimasto legato al gruppo, ai giocatori, alla società. Pensavo le cose potessero andare meglio, così non è stato ed è arrivata la chiamata della società. Come l’anno scorso non ho potuto dire di no, mi auguro di poter capire cosa non va per poter dare il mio contributo per risalire la classifica”.

Iachini durante la conferenza stampa ha confermato la fiducia a Vlahovic, che con Prandelli è esploso: “Per quanto riguarda Dusan, l’anno scorso ha fatto 6-7 gol con me senza rigori. Quest’anno ne sta facendo di più e sta migliorando il suo score, anche con i rigori: ne sono felice. Vorrei ricordare che, quando a inizio stagione mi parlavano dell’arrivo di una punta, dicevo che Vlahovic fosse incedibile e che potesse far vedere grandi cose. Lo stesso dopo la trasferta di Milano con l’Inter, è entrato Dusan e ha avuto la palla del 4-2 che non è andata a buon fine, è entrato sull’episodio finale”. 

“Ci sono state tante critiche nei suoi confronti dopo quella gara, io l’ho fatto giocare titolare la partita dopo. Questo fa capire quel che penso di lui: a inizio campionato quest’anno non abbiamo potuto fare la preparazione, Kouamé era più brillante perché è più leggero e Dusan aveva bisogno di più lavoro. Basta dire questo per far capire la stima che ho di Vlahovic”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...