,,
Virgilio Sport

Formula 1, GP Canada: tutti gli orari e dove vederlo in TV su Sky e TV8

Dopo l'ennesima delusione a Baku, Leclerc e Sainz devono riprendersi ma lottano con una Ferrari inaffidabile. Verstappen spera di allungare ancora.

18-06-2022 23:00

Dopo lo spettacolo del GP di Baku, secondo Gran Premio consecutivo su un circuito cittadino dopo Montecarlo, la F1 si sposta in Canada, sul tracciato di Montreal, per la nova prova del Mondiale F1 2022. 

Nello scorso fine settimana è stata un’apoteosi Red Bull e un disastro Ferrari, con entrambe le Rosse fuori dai giochi entro il 21° giro della gara. Per Leclerc si è trattato del secondo ritiro in tre gare, cosa che sta pesando molto sulla corsa al titolo. E pare che per il monegasco la sfortuna continui visto che la sostituzione del motore sulla sua rossa lo farà partire ultimo mentre Verstappen scatterà dalla pole.

GP Canada: le caratteristiche del circuito

La F1 torna dopo due anni in Canada, sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve (di cui ricorre il 40° anniversario dalla sua morte). Il GP del Canada si corre dal 1967, e questa sarà la 51° edizione della storia della F1.

Situato sull’isola di Notre Dame, molto vicino al centro di Montreal, è lungo 4,361m e sarà composto da ben 70 giri, dunque una corsa davvero lunghissima. Si correranno in tutto 305,27 km, con sette frenate davvero importanti. 14 curve, è in tracciato che intervalla rettilinei a profonde e spettacolari chicane.

Nell’ultima edizione del 2019 vinse Hamilton, con Vettel che perse la gara per una penalità di cinque secondi.

I favoriti: di nuovo battaglia Leclerc-Verstappen, la discriminante è l’affidabilità

Questo è un circuito che, nelle sue varie parti, è favorevole sia alla F1-75 che alla RB18. La Rossa potrebbe andare forte nel T1, mentre la Red Bull potrebbe sfruttare il suo motore impressionante nel terzo settore. La Ferrari poi ha vinto ben 11 volte qui a Montreal, due successi in meno di McLaren, che però non sembra in lotta neanche per il podio.

Rivedremo sicuramente la battaglia Verstappen-Leclerc, col monegasco che va sempre fortissimo nelle libere e in qualifica. Sarà un testa a testa, ma i problemi di affidabilità della Ferrari rendono l’olandese leggermente favorito in eventuali pronostici.

Come sempre molto importanti saranno le seconde guide, con Perez che fin qui sta guidando davvero alla pari con Verstappen ma viene spesso sacrificato per le strategie Red Bull. Dall’altro canto, Sainz fatica con questa nuova monoposto, non guida come piace a lui ma quando la macchina ha retto è sempre stato competitivo. La scuderia di Milton Keynes sfrutta molto di più il lavoro di squadra, mentre i due alfieri Ferrari vogliono vincere.

Attenzione anche a Russell, che nei primi otto GP stagionali non ha mai fatto peggio del quinto posto, nonostante una Mercedes inferiore a Red Bull e Ferrari. Hamilton sarà un’incognita. Uscito da Baku con una schiena distrutta, proverà a essere competitivo come il campione che è, ma se non saranno risolti i problemi di saltellamento della sua W13 potrebbe anche non finire questa lunghissima gara.

Attenzione anche al destino di Mick Schumacher, che in queste gare si sta giocando il futuro, con una Haas senza pezzi di ricambio e dunque sul filo del rasoio.

F1 Gp del Canada: Verstappen in pole, Sainz 3°, Leclerc in fondo

In Canada è pole di Max Verstappen sotto la pioggia. Secondo uno straordinario Alonso, che si conferma fenomenale sotto il diluvio, terza la Ferrari di Sainz. Quarto il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. Per Charles Leclerc come già annunciato sostituzione della power unit e partenza dal fondo dello schieramento sperando in una rimonta e nel limitare i danni dall’olandese della Red Bull al palo.

In terza fila ci saranno poi altre due motorizzate Ferrari, quelle Haas di Magnussen Schumacher. In top 10 anche Ocon Russell, seguiti da Ricciardo Zhou, col cinese che ancora una volta precede in griglia il compagno di box Valtteri Bottas costretto a fermarsi in Q2 partendo dalla sesta fila davanti ad Albon. A causa di un lungo che lo ha portato a impattare contro il muro, con tanto di bandiera rossa in Q2, l’altra Red Bull di Sergio Perez partirà dalla settima fila al fianco della McLaren di Lando Norris.

Date e orari di prove, qualifiche e gara, dove vederla in TV e in streaming

Non sarà necessario alzarsi presto o mettere sveglie particolari per seguire questo quinto appuntamento extra-europeo del Mondiale F1 2022, e neanche rimanere alzati fino a orari impossibili. Tutte le sessioni di prove libere, di qualifica e la gara potranno essere seguiti tranquillamente a orari accettabili, anche se più tardi rispetto al solito.

Il fine settimana di gara si aprirà in maniera classica con le due sessioni di prove libere il venerdì per poi proseguire con le qualifiche il sabato sera alle 22.00, mentre la gara andrà in scena il giorno dopo alle 20.00.

venerdì 17 giugno

Prove libere 1: ore 20.00
Prove libere 2: ore 23.00

sabato 18 giugno

Prove libere 3: ore 18.00
Qualifiche: ore 22.00

domenica 19 giugno

Gara: ore 20.00

Chi trasmette in TV e in streaming l’evento, live e in differita

Il fine settimana del Gran Premio del Canada sarà trasmesso per intero in diretta su Sky Sport F1 e in live streaming sulle app di SkyGo e attraverso il servizio on demand di NOW. Su TV8 invece, per l’occasione, andranno in chiaro ma in differita sia le qualifiche che la gara, ma non le prove libere, che non saranno trasmette in TV ma solo su Sky Sport.

Di seguito la programmazione sui vari canali e piattaforme:

venerdì 17 giugno

Ore 20.00 – Prove libere 1 Sky Sport F1
Ore 23.00 – Prove libere 2 Sky Sport F1

sabato 18 giugno

Ore 18.00 – Prove libere 3 Sky Sport F1
Ore 22.00 – Qualifiche Sky Sport 1
Ore 23.30 – Differita qualifiche su TV8

domenica 19 giugno

Ore 20.00 – Gara Sky Sport F1 e Sky Sport Uno
Ore 21.30 – Differita Gara su TV8

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...