,,
Virgilio Sport

Formula Uno, calendario 2023: a rischio il Gp Cina

A fronte delle restrizioni anti covid ancora fortemente in atto nei paesi asiatici, la prossima stagione di Formula 1 potrebbe dover dire addio al Gran premio di Shangai attualmente in programma il 16 aprile.

22-11-2022 19:02

Nuovi cambiamenti in vista in Formula 1 con un ritorno che probabilmente potrebbe bruciarsi prima del tempo. Il Gran Premio cinese, con sede a Shangai, infatti, non rientra nel circuito dal 2019 e dovrebbe tornare in gioco nel 2023. Il condizionale, però, è d’obbligo poiché a causa delle attuali restrizioni anti-covid in vigore, non ci sarebbero “eccezioni” nel momento in cui qualcuno dei team dovesse contrarre il virus. A quel punto scatterebbe la quarantena obbligatoria di 5 giorni più tre per chi è stato a contatto con il caso certo.

Nel momento in cui questa soluzione dovesse verificarsi salterebbe la gara del 16 aprile causando un buco di quasi un mese tra il Gp d’Australia a Melbourne (2 aprile) e il Gp di Azerbaigian a Baku (30 aprile). Il calendario 2023 resterebbe comunque il più lungo mai visto con 23 appuntamenti.

Formula Uno, calendario 2023: a rischio il Gp Cina Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...