Virgilio Sport

Frosinone-Lazio, moviola: proteste su primi due gol laziali e gol annullato

La prova dell’arbitro Rapuano allo Stirpe analizzata ai raggi X dall’esperto di Dazn Luca Marelli, il fischietto di Rimini ha ammonito tre giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Torna ad arbitrare il Frosinone Rapuano a distanza di tre settimane dal suo ultimo impiego in serie A, in cui non aveva lasciato bei ricordi. La sua prova fu giudicata insufficiente nel 3-2 con cui la Juventus, con un gol all’ultimo respiro, superò i ciociari lo scorso 25 febbraio ma come se l’è cavata iri il fischietto di Rimini allo Stirpe?

Clicca qui per vedere gli highlights di Frosinone-Lazio

I precedenti di Rapuano con Frosinone e Lazio

E’ stato il quinto incrocio per Rapuano con la Lazio: 3 vittorie e una sconfitta il bilancio con il fischietto romagnolo che aveva invece diretto il Frosinone in 8 occasioni (2 vittorie, altrettanti pareggi e 4 sconfitte).

Rapuano ha ammonito tre giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Bercigli e Garzelli, con Baroni IV uomo, Abisso al Var e Di Paolo all’Avar, l’arbitro ha ammonito tre giocatori, di cui due della squadra di Martusciello: 33’ pt Pellegrini (F), 43’ st Lazzari (L), 46’ st Castellanos (L); recuperi: 3’ pt; 8’ st.

Frosinone-Lazio, i casi da moviola

Questi i principali episodi dubbi. Al 38’ dopo il gol del pareggio di Zaccagni, c’è un silent-check, poi Rapuano indica il centro del campo: al momento del cross di Guendouzi l’esterno ex Hellas è tenuto in gioco da Simone Romagnoli. Aal 57’ lungo silent-check dopo il gol di Castellanos: non un ipotetico fallo, come richiesto dai padroni di casa, bensì un possibile offside l’oggetto d’indagine della cabina Var. Il replay evidenzierà poi la regolarità del gol. l 74’ papera di Mandas che sbaglia il passaggio, palla a Cheddira che lo batte ma il marocchino era partito oltre l’ultimo difensore della Lazio e l’arbitro annulla il gol per fuorigioco.

Per Marelli regolare il gol di Castellanos

A fare chiarezza è Luca Marelli. L’esperto di Dazn si sofferma sul gol del 2-1, il primo di Castellanos, azione sulla quale i ciociari lamentavano un fallo in area di rigore: “Sul primo gol di Castellanos ci sono proteste dei giocatori del Frosinone per un fallo di Romagnoli su Barrenechea. Rivedendo le immagini, è chiaro come si tratti solo di un braccio poggiato sulla schiena, senza spinta, solo una mano appoggiata, non c’è spinta a due mani. Buono anche il salto di Castellanos. E quindi il gol è regolare”. Buona nel complesso la prova di Rapuano in Frosinone-Lazio.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...