,,
Virgilio Sport SPORT

Futuro di Cristiano Ronaldo, la Juventus prende posizione

Le grandi di tutta Europa pronte a fare ponti d'oro per Cristiano: previsto un incontro al termine della stagione con il presidente Andrea Agnelli, pronto a liberare il portoghese qualora lo chiedesse.

Prima le voci dalla Spagna, attraverso le dichiarazioni piuttosto sibilline di Zinedine Zidane, poi quelle dalla Francia e quindi dall’Inghilterra. A dispetto dei 35 anni il futuro di Cristiano Ronaldo sembra poter tenere banco nelle prossime cronache di mercato. A scatenare la stampa internazionale è stato ovviamente il clamoroso flop della Juventus negli ottavi di finale di Champions League.

L’eliminazione della squadra di Andrea Pirlo contro il non irresistibile Porto, maturata nonostante un’ora di superiorità numerica, ha fatto ancora più rumore perché CR7 è stato tra i peggiori in campo. Incapace di fare la differenza, quasi demotivato, Cristiano è stato addirittura protagonista in negativo nell’azione decisiva, girandosi ingenuamente nella barriera che non ha saputo opporsi alla punizione di Sergio Oliveira che ha deciso la partita nei supplementari.

Così a un anno dalla scadenza del contratto e alla luce del pesante rosso di bilancio della Juventus i dubbi sulla permanenza di Ronaldo a Torino si fanno sempre più insistenti. Dalla Spagna si dicono certi che il Real Madrid riporterebbe a casa il figliol prodigo senza esitazioni, sebbene anche la società di Florentino Perez debba fare i conti con una difficile situazione societaria, ma ad oggi la destinazione più probabile sembra essere il Paris Saint-Germain, che potrebbe perdere Kylian Mbappé oggetto del desiderio proprio del Real Madrid.

Per avere idee più chiare bisognerà aspettare la fine della stagione e la definizione dei piani della Juventus, ma la notizia è che, secondo quanto riportato da ‘As’, il presidente Andrea Agnelli sarebbe pronto ad assecondare la volontà del giocatore. Nessuna barricata, quindi.

Al termine del campionato è previsto un chiarimento tra la società e Cristiano al quale verranno chieste le proprie intenzioni. Qualora il portoghese volesse cambiare aria si troverà un modo per risolvere il contratto in serenità, in caso contrario si resterà insieme per un’altra stagione. Lontano, in questo momento, l’ipotesi del rinnovo.

Tutto in standby, quindi, ma non si può escludere neppure un altro ritorno di fiamma da parte dell’altra grande squadra in cui ha militato Ronaldo, il Manchester United.

Il manager Ole Gunnar Solskjaer ha lanciato l’idea alla società: “Se potessi scegliere di allenare un giocatore con cui ho giocato direi Cristiano. Ronaldo è stato il miglior giocatore al mondo insieme a Messi negli ultimi 10-15 anni, quindi direi Cristiano” ha detto il norvegese. E di certo dalle parti di Old Trafford le possibilità economiche non mancano…
 

OMNISPORT | 14-03-2021 11:02

Futuro di Cristiano Ronaldo, la Juventus prende posizione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...