Virgilio Sport

Genoa-Sassuolo, moviola: Mariani in bambola su gol e rigore, il ruolo del Var

La prova di Mariani al Luigi Ferraris nel match vinto dal Grifone per 2-1 analizzata ai raggi X, il fischietto di Aprilia ha ammonito tre giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

L’arbitro Mariani, che non era dispiaciuto in Juve-Milan ma che era reduce da due gare no come Napoli-Juve e Verona-Milan, dopo un turno in B per Cittadella-Bari è tornato in A per Genoa-Sassuolo, gara di seconda fascia ma importante per la posizione pericolante degli emiliani. Vediamo come se l’è cavata a Marassi il fischietto di Aprilia.

Clicca qui per vedere gli highlights di Genoa-Sassuolo

I precedenti di Mariani con Genoa e Sassuolo

Tanti i precedenti tra Marchetti e il Sassuolo: in 17 occasioni il bilancio è di 6 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte con 47 gialli, una doppia ammonizione e un rosso (proprio nell’ultimo incrocio, Cagliari-Sassuolo 2-1 di quest’anno, con il mancato rosso a Sulemana per aver fatto saltare due denti a Thorstvedt)) nelle sfide dei neroverdi e anche 5 rigori fischiati a favore tra A e B. Mariani ha diretto i rossoblù per 18 volte. Udinese-Genoa 2-2 della settima giornata era l’ultimo incrocio, in totale 3 vittorie, 5 pareggi e ben 10 ko per il Grifone.

L’arbitro ha ammonito tre giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Cecconi con Gualtieri IV uomo, Marini al Var e Di Bello all’AVar, l’arbitro ha ammonito tre giocatori: Thorsby (G); Obiang, Doig (S).

Genoa-Sassuolo, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 9′ pasticcio difensivo del Sassuolo, ne approfitta Thorsby che segna, ma Mariani dopo un lungo check al VAR annulla la rete per un tocco di mano. Al 28′ il Sassuolo reclama un rigore per fallo su Laurentiè, l’arbitro lascia correre ma viene richiamato all’on field review e cambia idea dopo aver visto la spinta da dietro di De Winter. E’ rigore che Pinamonti realizza. Al 38′ rigore questa volta reclamato dal Genoa per un incrocio di gambe tra Gudmundsson e Obiang. Mariani lascia proseguire e il Var in questo caso non può intervenire. Al 48′ giallo per Thorsby per un intervento su Henrique ma in realtà aveva colpito il pallone. Meritato invece al 50′ il giallo a Obiang che ha strattonato violentemente Ekuban. Ammonito anche Doing al 75′ per un intervento ruvido su Spence. In definitiva prova opaca dell’arbitro in Genoa-Sassuolo.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...