Virgilio Sport

I Re del calcio 2022: l'annata vincente di Ancelotti, Pioli e Inzaghi

I tre allenatori sono stati i grandi protagonisti dell'ultimo anno solare e si sono raccontati in questo speciale di Mediaset. Il loro parere sui successi di Real Madrid, Milan e Inter.

28-12-2022 19:00

Sono i tre allenatori italiani che più si sono contraddistinti in questo anno solare 2022 del calcio a suon di trofei. Carlo Ancelotti, Stefano Pioli e Simone Inzaghi sono anche i protagonisti dello speciale ‘I Re del calcio 2022’, in onda giovedì 29 dicembre su Italia 1 alle 23:45. I tre si sono infatti raccontati nelle interviste esclusive di Alberto Brandi ai tecnici di Real Madrid, Milan e Inter.

La quarta Champions di Ancelotti: la seconda con il Real Madrid

Il trofeo più prestigioso del calcio europeo, la Champions League, è andato al Real Madrid in questo 2022. E gran parte del merito bisogna di sicuro riconoscerla a Carlo Ancelotti che, tornato nel club madrileno nell’estate del 2021, è subito riuscito a riportare gli spagnoli sul tetto d’Europa. Come già gli era capitato nella prima stagione della sua prima esperienza sulla panchina del Real nel 2014.

Un successo straordinario per Ancelotti, che ha vinto così la sua quarta Champions League da allenatore. La seconda appunto a Madrid dopo le due con il Milan. Ed è riuscito a portarsi a casa anche l’unico grande campionato che gli mancava da tecnico, la Liga. Nella stagione in corso vorrà ripetersi: per ora è a -2 dal Barcellona. Agli ottavi di Champions ci sarà la rivincita dell’ultima finale con il Liverpool.

Lo scudetto del Milan: la rivincita di Pioli

In Italia la squadra protagonista è stata di sicuro il Milan. Nel 2022 è arrivato infatti il 19° Scudetto della storia del club rossonero, il primo dopo 11 anni di astinenza. Una cavalcata importante quella del Milan, resa possibile anche dal grande lavoro di Stefano Pioli. Dopo tre stagioni è riuscito a creare un gruppo unito con diversi giocatori davvero di primo livello. La prima grande vittoria del tecnico emiliano.

Il campionato è stato vinto con due punti di vantaggio sull’Inter, decisivo il derby di ritorno. E ora ci sono tutte le intenzioni di ripetersi e raggiungere la seconda stella. Non sarà facile, dati gli otto punti da recuperare dal Napoli. Ma la stagione è ancora molto lunga e dal 4 gennaio potrà cambiare tutto. Poi ci sarà la Champions con l’obiettivo di andare ancora più avanti e battere il Tottenham agli ottavi.

Le coppe vinte dall’Inter: i trofei alzati da Inzaghi

Ha perso lo scudetto per poco all’ultima giornata. Ma è stato comunque un 2022 positivo per l’Inter, che ha alzato altri due trofei dopo lo Scudetto vinto nel 2021. La stagione scorsa ha segnato il passaggio di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra, culminata appunto con la conquista della Supercoppa italiana e della Coppa Italia, che ha battuto in finale in entrambe le occasioni la Juventus.

Un’annata particolare per Inzaghi con l’amarezza del campionato perso. La nuova stagione è iniziata con alti e bassi, la vetta della classifica di Serie A è distante ben 11 punti. Ma alla ripresa ci sarà proprio lo scontro fondamentale con il Napoli. E poi anche per i nerazzurri il desiderio di andare avanti in Champions e provare ad avere la meglio del Porto negli ottavi di finale.

I Re del calcio 2022: l'annata vincente di Ancelotti, Pioli e Inzaghi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...