,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan fa boom: tre colpi in due giorni, blindati due big

Trattative frenetiche per i rossoneri, che hanno già speso 60 milioni di euro.

“Vogliamo fare le cose per bene e mettere fin da subito le basi per la nuova stagione, poi guardare ad altri colpi verso la fine del mercato”: Paolo Maldini alcuni giorni fa aveva annunciato l’accelerazione del Milan sul mercato. I rossoneri hanno già speso 60 milioni di euro e sono di gran lunga il club più attivo tra addii, anche dolorosi (Donnarumma, Calhanoglu), riscatti (Tomori e Tonali) ed entrate (Maignan).

Gli ultimi due giorni di trattative sono stati frenetici: dopo il colpo Olivier Giroud, ufficializzato venerdì, il Diavolo ha chiuso altri due affari, che metteranno a disposizione di Stefano Pioli anche Brahim Diaz e Fodé Ballo-Touré.

Entrambi i giocatori saranno annunciati nei prossimi giorni. Tutto fatto con il Real Madrid per Brahim Diaz, che ha convinto il Milan nella scorsa stagione, giocata in prestito: lo spagnolo arriverà con la formula del prestito biennale da 3 milioni di euro, con  diritto di riscatto a 22 milioni e controriscatto a 27.

Ballo-Touré, difensore senegalese del Monaco, si trasferirà invece a titolo definitivo per 4 milioni di euro.

Ci sono novità positive anche sul fronte rinnovi: Franck Kessié sarà blindato, per lui è in arrivo un rilancio dell’offerta per rinnovare il contratto da 6 milioni di euro l’anno. Il centrocampista ivoriano è un punto fermo per Pioli ed è in scadenza nella prossima stagione, Maldini e Massara hanno deciso di alzare la posta per evitare un altro caso Donnarumma.

L’accordo è nell’aria e dovrebbe allontanare le sirene inglesi, che negli ultimi tempi si sono fatte avanti per il giocatore. Oltre a Kessié, si ragiona anche sul rinnovo di Simon Kjaer, che potrebbe prolungare fino al 2023.

OMNISPORT | 17-07-2021 09:29

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...