Virgilio Sport

Il Milan va in bianco, il web rossonero punta il dito contro il colpevole

I campioni in carica impattano 0-0 sul campo della Cremonese, il Napoli vola a +8 in classifica: i tifosi milanisti mettono sotto accusa le scelte di Pioli

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il Milan fa tanto possesso palla, ci prova, ma alla fine va in bianco. Un po’ per la bravura di Carnesecchi, un po’ perché la Cremonese ha tutto sommato meritato il pareggio con una partita intensa e attenta. E un po’ anche perché senza Theo, Giroud e Leao (entrato dopo un’ora di gioco), le cose per Pioli si fanno complicate. Il 3-4-1-2 iniziale con cui il tecnico ha disegnato la squadra ha regalato tanto palleggio ma poca penetrazione in area: Origi era spesso costretto a girare al largo, ed il solo Tonali ha provato ad attaccare la profondità.

Milan, la classifica ora preoccupa

Il buon Messias, molto intraprendente almeno nel primo tempo, non è riuscito a colmare le lacune offensive di un Milan che ha faticato a trovare spazi. E quando ci è riuscito, è stato bravo Carnesecchi a dire di no sia ad Origi che a Thiaw. Nel secondo tempo l’unica occasione per i rossoneri è arrivata in seguito ad un tiro-cross di Leao smanacciato dal portiere: poco, troppo poco, per la squadra che dovrebbe insidiare il Napoli capolista. Sarà meglio, invece, guardarsi alle spalle, perché la Juve sta risalendo e la Lazio non ha intenzione di mollare.

Milan imballato, tifosi infuriati

E i tifosi rossoneri sono stavolta letteralmente infuriati per un pareggio molto deludente. Luciano infatti non sta nella pelle: “Avreste fatto meglio a non scendere in campo. Sarebbe stato meno umiliante”. E Daniele individua subito il problema: “Un grazie agli esperimenti di Pioli“. Mentre Matteo se la prende con tutti: “Penosi,indisponenti,svogliati e supponenti”. Angelovsky torna sul tecnico: “Si ostina con origi e questi sono i risultati. De Kateleare non fa praticamente nulla. Ma che senso ha…”. E Marco aggiunge: “Deketelaere soldi buttati! Complimenti alla dirigenza!”. Gaetano ammonisce: “Non date colpa ai giocatori la partita se le mangiata il signore che allena”.

Milan, sotto accusa le scelte di Pioli

E tra le scelte del tecnico più contestate, c’è quella di far riposare Leao, come sottolinea Andrea: “Come si fa a pareggiare contro una squadra del genere.. partita approcciata in maniera pessima, squadra titolare impresentabile. Che senso ha fare riposare Leao se manca una partita alla sosta per il mondiale… A volte si fanno delle scelte incomprensibili”. E Andrea ci mette il carico da 90: “Complimenti Pioli per i 3 punti buttati al ce..o. Formazione iniziale come se l’avessimo già vinta. Cambi scellerati, tiene tutta la partita in campo un morto vivente come Ballo Toure e toglie Rebic per Krunic così che si assicura almeno il pareggio. Nel frattempo il Napoli a +8 ed altro che vincere il campionato”.

Tifosi in coro: perché Leao fuori?

Ma le assenze sicuramente hanno avuto il loro peso, come spiega Matteo: “Quando manca Giroud abbiamo un’attacco si è no da metà classifica..orribili”. Ed infatti l’assenza di Leao diventa un tormentone sul web rossonero, come evidenzia Denny: “Leao deve giocare anche in carrozzina, mancano 2 partite e fa turnover?? I punti con la Cremonese valgono come quelli col Napoli Inter Juve ecc”. E Ioevil si unisce al coro: “Oggi mi spiace ma è tutta colpa di pioli”. Marco invece rivolge un appello a tutti: “C è lo scudetto dei campioni d’Italia sulla maglia… sveglia”. E Federico appone il suggello: “Un mese che facciamo pena. Il Napoli 4 spanne sopra di noi al momento per corsa, intensità e gioco”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...