Virgilio Sport

Il retroscena: Real Madrid-Juventus è continuata nel tunnel

Sfiorata la rissa dopo la partita

Pubblicato:

Sfiorata la rissa nel dopo partita tra i giocatori del Real Madrid e quelli della Juventus. Riportano i media spagnoli che nel tunnel che porta agli spogliatoi le due squadre sono venute quasi a contatto, tra insulti e recriminazioni. Alcuni giocatori bianconeri sarebbero andati dall’arbitro, l’inglese Michael Oliver, per farsi spiegare il rigore fischiato nel recupero e avrebbero poi cercato di sfogare la loro rabbia contro i giocatori del Real Madrid.

Secondo ‘Goal’, Chiellini avrebbe insistito nell’accusare i calciatori madridisti di aver comprato l’arbitro come già fatto in precedenza sul campo, il tutto davanti agli stessi ufficiali di gara.

L’intervento di Sergio Ramos, presente sul posto nonostante fosse squalificato (rischia di essere sanzionato dall’Uefa), avrebbe evitato il peggio: il difensore dei blancos, che poco prima aveva battibeccato con Allegri, si sarebbe rivolto a Chiellini perché si calmassero gli animi su ambo i fronti.

La polizia sarebbe intervenuta a separare le parti ed evitare i guai e un abbraccio tra Buffon e Ramos avrebbe suggellato la tregua.

Per questi comportamenti e per le dichiarazioni dopo gara di molti esponenti juventini, la Vecchia Signora rischia una stangata da parte dell’Uefa.

La rabbia di Buffon: “Ti ergi a protagonista per un tuo vezzo o perché non hai la personalità adatta. Un essere umano non può fischiare un’uscita di scena di una squadra dopo un episodio stradubbio: al posto del cuore hai un bidone della spazzatura. Se non hai la personalità per stare da protagonista in campo stai in tribuna con tua moglie e i tuoi figli e ti godi lo spettacolo, bevi la Sprite e mangi le patatine. Non puoi rovinare tutto perché non sei a certi livelli. Siccome la pago io a 40 anni, spero avvenga allo stesso modo. E’ una questione di sensibilità che deve albergare in ogni uomo. Ha preso una decisione da animale. Non è questione di sapere arbitrare… deve anzitutto aver visto la partita d’andata, e magari al ritorno sei più sereno e fischi le cose eque”.

Del Piero non ha condiviso lo sfogo dell’ex compagno: “Ho fatto fatica a comprenderlo, onestamente. Non capisco perché si debba fare tanto riferimento alla partita d’andata, il calcio è così e si analizza il momento, bello o brutto che sia”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Juventus
Bologna - Monza
SERIE B:
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo
Lecco - Reggiana

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...