,,
Virgilio Sport SPORT

Il Venezia vince, Zanetti non si nasconde

I lagunari passano in casa dell'Entella, il tecnico sogna: "Serie A? Dobbiamo essere ambiziosi".

Il Venezia si rimette in carreggiata dopo la sconfitta contro la Reggiana passando per 2-0 sul campo di una Virtus Entella sempre più in crisi e ancora senza vittorie in campionato.

Le reti di Forte e Ceccaroni nel secondo tempo hanno deciso il recupero della quinta giornata, così, dall’alto del terzo posto in classifica con 13 punti, il tecnico Paolo Zanetti non ha nascosto le ambizioni stagionali: “Dobbiamo essere umilmente ambiziosi e sognare i playoff, se ci arriveremo faremo altri tipi di discorsi. Adesso andiamo a Brescia in una trasferta difficilissima in una situazione di classifica ottima, lo spirito dev’essere quello di oggi su tutti i campi”.

“Abbiamo fatto una partita da squadra matura in un match non semplice – prosegue l’analisi – Venivamo da una sconfitta difficile da digerire a Reggio e volevamo dare un segnale prima di tutto a noi stessi. I ragazzi hanno voluto dare una risposta e vincere questa partita, con grande spirito e grande cuore”.

L’ex giocatore di Vicenza e Torino si è poi soffermato su un elogio singolo: “Vacca sta facendo un inizio di campionato strepitoso. E’ un ragazzo che riesce a incarnare benissimo il pensiero dell’allenatore, sa dettare i tempi in campo e sa fare quello che si prova in settimana. Sta molto bene fisicamente, è riuscito a tornare ai suoi livelli e dal punto di vista tecnico gli sta stretta pure la Serie B”.

 

OMNISPORT | 14-11-2020 18:51

Il Venezia vince, Zanetti non si nasconde Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...