Virgilio Sport

Inter, Ausilio a Barcellona per pianificare il futuro: Inzaghi sempre più a rischio

Il blitz di Piero Ausilio a Barcellona disegna scenari nuovi per la panchina dell'Inter nella prossima stagione e riapre la pista a un importate scambio di mercato con i catalani

14-04-2023 18:34

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Content Specialist

Giornalista pubblicista, redattore e autore, collabora da quasi 15 anni con il giornale dalla sua città, è content creator per diversi siti di divulgazione. Per Virgilio Sport segue i protagonisti del pallone ed è capace di trasformare in video tutto ciò che tocca

Inter, la pianificazione della prossima stagione entra nel vivo. Il blitz a Barcellona, che ieri ha visto protagonista Piero Ausilio, non può passare inosservato. Visti gli interlocutori illustri con cui si è intrattenuto il direttore sportivo nerazzurro, il pensiero va inevitabilmente ai primi veri e concreti passi verso l’Inter che verrà, tra panchina e mercato.

Inter, blitz di Ausilio a Barcellona

Una visita di Piero Ausilio in quel di Barcellona in questo periodo non può certamente passare in sordina. Inutile girarci troppo intorno: al netto dell’ottimo percorso in Champions League e in Coppa Italia, i troppi alti e bassi evidenziati in campionato rischiano di lasciare i nerazzurri fuori dalle prime quattro. Prospettiva che, per le ambizioni e soprattutto per il bilancio della Beneamata, rappresenterebbe una catastrofe e che, quasi certamente, porterebbe a una separazione da Simone Inzaghi.

Inter, resta aperta la pista Kessié-Brozovic

Una premessa necessaria, che rivela il suo motivo d’essere nel momento in cui incrocia gli appuntamenti segnati al 13 aprile sull’agenda del ds nerazzurro. In particolare, come rivelato da La Gazzetta dello Sport, Ausilio si è intrattenuto, tra gli altri, con il pari ruolo del Barça, Mateu Alemany, e con il procuratore, Eduardo Crnjar.

In chiave mercato, la Rosea legge nella visita di Ausilio alla Ciutat Esportiva azulgrana l’occasione per riavviare i contatti per il mai completamente abbandonato scambio in mediana, che porterebbe al passaggio di Marcelo Brozovic ai catalani e al ritorno a Milano, ma sulla sponda opposta, dell’ex Milan, Franck Kessié. Una trattativa che, al netto delle difficoltà delle due società, resta aperta e percorribile.

Inter, contatti con l’agente di De Zerbi

Passando a Crnjar, per costo dell’operazione e centralità del giocatore nel progetto di Xavi, la Rosea esclude che Ausilio possa aver parlato di Ronald Araújo, profilo di spicco nel portafogli a tinte azulgrana del procuratore. Più probabile, invece, che si sia discusso di Roberto De Zerbi.

Il tecnico bresciano è, infatti, nella scuderia di Crnjar e sta vivendo un’ottima prima stagione alla guida del Brighton, in Premier League, oltre che essere indicato da molti come più probabile successore di Inzaghi sulla panchina nerazzurra. Una panchina che, in questo finale di stagione e con risicatissimi margini d’errore, l’attuale allenatore dell’Inter può confermare solo chiudendo in crescendo, se non con un trofeo, quantomeno con la fondamentale qualificazione alla prossima Champions League.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Frosinone - Torino
Monza - Genoa
Salernitana - Bologna
Roma - Fiorentina
SERIE B:
Parma - Palermo
Como - Modena
Reggiana - Brescia

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...