Virgilio Sport

Inter, bufera social su Zanetti dopo la dura stoccata alla Juventus

Il vicepresidente dell'Inter, Javier Zanetti torna a parlare di Ronaldo e si lascia andare a una frase contro la Juve che fa infuriare i tifosi

Pubblicato:

Intervenuto nel corso del Festival dello Sport di Trento, il vicepresidente ed ex capitano dell’Inter, Javier Zanetti, torna a parlare di Ronaldo e, ricordando quegli anni, non manca l’occasione per lanciare una bordata verso la Juventus. L’argentino ha, infatti, rivelato la sua opinione circa gli zero scudetti collezionati negli anni vissuti con Il Fenomeno al centro dell’attacco nerazzurro scatenando una vera e propria bufera sui social.

Inter, Zanetti ricorda Ronaldo

Nel suo intervento sul palco della manifestazione organizzata da La Gazzetta dello Sport, su Ronaldo, Zanetti ha rivelato:

Ronaldo è stato devastante, uno degli attaccanti più importanti del mondo: era un fenomeno e il suo soprannome non era un caso. Per noi fu un acquisto importantissimo, nonché un compagno straordinario. Peccato per gli infortuni che gli hanno impedito di raggiungere determinati obiettivi. Sono orgoglioso di aver vinto la Coppa Uefa con lui a Parigi… Sono stati momenti indimenticabili vissuti insieme, ed è sempre un piacere ricordarli.

Inter, Zanetti attacca la Juve

Poi, sullo zero alla voce scudetti, senza peli sulla lingua, il vicepresidente nerazzurro ha spiegato:

Non abbiamo mai vinto scudetti in quel periodo? Questo non è un rimpianto. Dopo si è scoperto che cosa è successo…

Applausi dalla platea, per un riferimento nemmeno troppo velata alle vicende di Calciopoli che, dopo la stagione ’98 – quella del famoso “placcaggio” in area di Mark Juliano proprio su Ronaldo -, travolse il calcio italiano, la frase di Zanetti non ha mancato di attirare le critiche dei tifosi che, sui social, hanno attaccato l’ex capitano nerazzurro.

Zanetti, i tifosi non perdonano il vicepresidente dell’Inter

Dopo le parole di Zanetti, in tanti scrivono: “Perché eravate scarsi..” e un altro sottolinea: “È bello perché dall’ ’89 in avanti lo scudetto lo hanno vinto Napoli Sampdoria Milan Juventus Lazio e Roma però loro non lo vincevamo per colpa della Juventus, non fa una piega”, e ancora c’è chi domanda: “Si. Anche il 5 maggio c’era Ronaldo… intendevi quello?“, “Forse perché ancora non valeva la regola che se si arrivava secondi o addirittura terzi si vinceva lo scudetto di cartone!!”, “Perché il 5 maggio avete perso 4 a 2 contro la Lazio”, “Sono passati 24 anni, adesso basta !!! Ps: ne’ juventino ne interista”, “Perché vi siete suicidati voi stessi e incolpate sempre gli altri“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...