,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, caos nel tunnel: botta e risposta tra Antonio Conte e l'arbitro

I nerazzurri hanno pareggiato per 0-0 contro i friulani, arbitro contestato.

Baraonda nel tunnel nel finale di Udinese-Inter, partita della diciannovesima giornata terminata 0-0. Al triplice fischio del match della Dacia Arena, i nerazzurri sono andati a protestare con l’arbitro Maresca per alcune decisioni prese in campo: le lamentele hanno portato così anche al cartellino rosso di Lele Oriali, dopo che al 90′ era già stato espulso per proteste Antonio Conte.

Il mister leccese si è lamentato per i 4 minuti di recupero concessi nel finale, e ha detto: “Sei sempre tu, Maresca, sei sempre tu. Anche al Var, sei sempre tu”, facendo riferimento a un episodio contestato in Inter-Parma. Maresca ha ribattuto: “Bisogna saper accettare anche quando non si vince“. La questione non si è chiusa qui. Al rientro negli spogliatoi, nel tunnel, Conte e Oriali sono tornati ad affrontare il direttore di gara, scatenando un parapiglia, riporta Sky.

I nerazzurri non sono riusciti ad andare oltre un pareggio a reti bianche contro l’Udinese, e restano così al secondo posto in classifica a -2 dal Milan capolista: un’occasione sprecata, considerato che contemporaneamente i rossoneri sono stati sconfitti in casa contro l’Atalanta con un netto 3-0.

Antonio Conte a Sky ha cercato di moderare i toni nel post partita: “Alla fine c’è stata questa mia espulsione, forse un po’ più di recupero poteva essere accordato e ho protestato per quello. L’arbitro mi ha ammonito poi espulso, non eravamo d’accordo sul minutaggio del recupero perché mi è sembrato troppo poco considerando quanto poco si era giocato specie nel secondo tempo quando i giocatori dell’Udinese hanno perso diversi minuti. L’arbitro però deve prendere le sue decisioni e noi dobbiamo accettarle anche se non si è d’accordo”.

Sul pareggio: “C’è rammarico, ma noi dobbiamo guardare a noi e non pensare al Milan e al fatto che abbiano perso. Cerchiamo di migliorare in quello che stiamo facendo. Ci sono margini di crescita, oggi è mancata la qualità nell’ultimo passaggio che è fondamentale: puoi fare gol o diventa un’occasione sprecata. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto per ambire a qualcosa di importante”.

OMNISPORT | 23-01-2021 20:43

Inter, caos nel tunnel: botta e risposta tra Antonio Conte e l'arbitro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...